Conoscere il Capo di Leuca per aprire le porte ai turisti

Lunedì, 27 febbraio 2017 - - Categoria: Turismo

Il Capo di Leuca, dalla preistoria a oggi. Scandaglia un patrimonio di conoscenze e di memorie dei luoghi, la vera risorsa a cui attingere per guardare al futuro, il ciclo di incontri "I beni culturali del Capo di Leuca", iniziativa organizzata da Pro Loco Leuca e Rete Capo di Leuca Network, in collaborazione l'Associazione Arches. Si tratta di un corso di conoscenza completa del territorio, il Capo di Leuca, una risorsa alla portata di tutti, a patto di prestare attenzione e ascolto.

Testimoni ed esperti nei vari ambiti specifici, dall'archeologia del paesaggio alle sue peculiarità storiche e artistiche, sono le voci che racconteranno il territorio in incontri teorici e pratici, che si svolgeranno sia in aula, sia con escursioni-studio, tutti con l'obiettivo di puntare l'attenzione su alcune aree che potrebbero essere rese appetibili dalla fruizione turistica, e perciò necessariamente preservate e tutelate prima di essere promosse.

I temi trattati, nello specifico sono: "Archeologia rupestre a Santa Maria di Leuca", "Leuca. Tracce storiche e artistiche", "Leuca in età contemporanea", "I centri storici di Giuliano di Lecce e Salignano". Le lezioni si tengono presso la sede della Pro Loco Leuca, su Lungomare Cristoforo Colombo, dal 7 al 28 marzo, ogni martedì e venerdì, dalle ore 17 alle ore 19.

Info: 0833/758161.