Skin ADV

GOOGLE ADV

La Puglia suona bene, e suona fuori con i tour dagli Usa alla Cina

Mercoledì, 25 giugno 2014 - Autore/Fonte: Matteo Tangolo - Categoria: Cultura

Il Canzoniere Grecanico Salentino negli Usa, i Kalàscima in Danimarca, Erica Mou in Cina. Ma l'elenco non si ferma qui, è decisamente più lungo, e prosegue con un dettagliato calendario (da luglio a dicembre 2014) di tutti concerti all'estero tenuti da una serie di gruppi e singoli artisti di quella che potrebbe definirsi come la nuova scena musicale pugliese "da esportazione".

La base ideologica di partenza è l'idea che il musicista sia un lavoratore a tutti gli effetti, che dovrebbe poter vivere, o sopravvivere, grazie ai frutti dei suoi studi e del lavoro, spesso quotidiano, che lo impegna.

Già da qualche anno la Regione Puglia sta provando, attraverso alcune azioni mirate, a rimescolare le acque del prodotto "musica", smuovendo finanziamenti europei e promuovendo, attraverso il suo principale attore (PugliaSounds), svariate azioni destinare ad incrementare la conoscenza del patrimonio culturale locale a livello internazionale, tentando in questo mondo di aprire nuove strade verso inesplorati mercati musicali.

Su queste basi si fonda l'idea di "Puglia Sound Export", cioè finanziare parzialmente o in toto le spese di viaggio sostenute per le trasferte musicali di alcuni gruppi e del loro personale di palco.

Così troviamo, ad esempio, la "Pizzica Indiavolata" del Canzoniere Grecanico Salentino protagonista di un minitour cha parte il 13 settembre con l'esibizione durante l'Accordion International Festival di Sant Antonio in Texas, attraversa poi l'Illinois, l'Indiana, il Rhode Island e termina il 24 settembre alla Lawrence University di Appleton, nel Wisconsin.

E poi Erica Mou che, dopo i successi italiani, parte per la Cina con nove concerti in dieci giorni, dal 10 al 19 ottobre, dal Repulse Bay Arts Center di Shanghai fino alla Hidden Agenda di Hong Kong.
Tornando al Salento popolare, Enza Pagliara e la Fanfara Populara rimangono nel bacino del Mediterraneo, esplorandone l'isola, e presentanndo il cd "Bona crianza" in Corsica, nel mese di settembre, tra la Chiesa di San Battistu a Poghjolu e le piazza principali di Belgodere e Occhiatana.

Già avvezzi a scenari esteri gli esplosivi Kalàscima, che dopo le esperienze fuori Europa del 2012 e 2013 riprendono rotte mitteleuropee con una fitta serie di date estive che prendono il via il 3 e il 5 luglio in Danimarca, si spostano in Belgio tra il 15 e il 20 dello stesso mese, per sei concerti in sei serate, e trovano conclusione nel mese di ottobre con l'appuntamento il 10 alla VHS Saal di Colonia.

Nel fitto elenco, nel fitto calendario, figurano, tra gli altri, anche "Io Provo a Volare. Omaggio a Domenico Modugno" di Davide e Gianfranco Berardi, in tre date Argentina, quindi il Nuevo Tango Ensemble con il suo "D'impulso tour" che vola verso Taiwan e il "piano solo" di Livio Minafra che porta le sue note fino al lontano Giappone.

Torna a inizio pagina

ClioCom © copyright 2017 - Clio S.p.A. Lecce - Tutti i diritti riservati