Skin ADV

GOOGLE ADV

La Rainbow Warrior sbarca a Brindisi per dire no al carbone

Martedì, 29 luglio 2014 - - Categoria: Ambiente

Greenpeace sbarca a Brindisi per dire no al carbone con la nave Rainbow Warrior, in italiano "guerriero dell'arcobaleno".

Nel Salento nell'ambito del tour "Non è un paese per fossili", la nave fa tappa non a caso nel porto adriatico: a circa undici chilometri di distanza, a Cerano, sorge infatti il pachidermico impianto a carbone, la centrale elettrica "Federico II" gestita dall'Enel.

La Rainbow Warrior, di un profondo verde foresta arricchito dai colori della pace a babordo e tribordo, sarà accessibile al pubblico sabato 2 agosto, dalle 11 alle 20, e domenica 3 agosto, dalle 10 alle 18, presso la Banchina Centrale, in viale Regina Margherita a Brindisi. Sulla nave sarà possibile effettuare visite guidate e assistere a brevi illustrazioni sull'utilizzo di fonti di energia rinnovabili.

Il tour "Non è un paese per fossili", organizzato da Greenpeace, è partito il 26 luglio da Capodistria, in Slovenia, e solcherà i mari di tutto il Mediterraneo per contrastare l'utilizzo dei combustibili fossili. Prima di Brindisi, la Rainbow Warrior farà tappa a Trieste e Venezia.

La nave, la terza con questo nome, è studiata per facilitare le opzioni d'uso più sostenibili: basti pensare che raggiunge e supera la velocità di 8 nodi, circa 15 chilometri orari, sfruttando la forza motrice del vento grazie agli oltre 1.200 metri quadrati di vele. La Rainbow Warrior, con a bordo gli attivisti di Green Peace, nell'arco degli anni è stata protagonista di clamorose azioni di "eco-guerriglia" per denunciare gravi delitti contro l'ambiente come l'inquinamento dei mari, il rischio di estinzione dei cetacei e il traffico di rifiuti tossici.

Sul sito di Greenpeace è inoltre disponibile una petizione online per fare sottoscrivere ai cittadini italiani una dichiarazione di indipendenza dalle fonti energetiche fossili, In poche settimane la petizione ha già raccolto oltre 48 mila firme. (Edoardo Polito)

Torna a inizio pagina

ClioCom © copyright 2017 - Clio S.p.A. Lecce - Tutti i diritti riservati