Skin ADV

GOOGLE ADV

Le carte Salentine: il piacere di giocare con i semi del Salento

Domenica, 18 agosto 2013 - - Categoria: Speciale quiSalento

Non sono solo un gioco: Le Salentine sono sì carte di qualità, ma anche un progetto di cultura popolare che diventerà un libro. Ideato da B22 in collaborazione con Kurumuny che ha curato la produzione delle carte da gioco in partnership con Modiano, il progetto prevede di raccogliere racconti e testimonianze sul filo della memoria attraverso la rete e i social network, con un vero e proprio percorso di ricerca condiviso.
Le carte da gioco, in edicola a Lecce e provincia con quiSalento al prezzo speciale di 10 euro, sono davvero originali: pur richiamando le classiche carte "napoletane", raccontano il territorio attraverso una rivisitazione dei quattro semi che si richiamano alla tradizione e ne diventano sintesi simbolica: le brocche (per le coppe), i lecci (per i bastoni), le tarante (per i denari) e le zappe (per le spade). Le figure del nove e del dieci sono di nuovo impianto: al posto del cavallo e del re ci sono rispettivamente l'asino, omaggio alla cultura contadina, e il santo. Gli abiti delle figure dell'otto e del nove di tutti i semi sono ispirati alle illustrazioni dei costumi tradizionali del Settecento di vari comuni salentini. Le Salentine sono state interamente disegnate a mano dal laboratorio artistico B22.
Andate esaurite nella prima edizione limitata dell'inverno scorso in poco più di cento giorni, Le Salentine sono subito diventate occasione di gioco collettivo e di incontro. Anche per questo è nato il nuovo progetto editoriale di Kurumuny: attraverso la rete saranno raccolte notizie sui vari giochi e sui contesti sociali e conviviali nei quali si praticavano; ma anche su tradizioni, riti e miti, usi e costumi richiamati nei semi.
E' possibile collaborare inviando alla redazione di Kurumuny (info@cartesalentine.it, pagina facebook ufficiale cartesalentine) foto e video, testimonianze, racconti e aneddoti. Il materiale verrà catalogato per argomenti e pubblicato in apposite sezioni sul sito dedicato, www.cartesalentine.it, che sarà sempre aggiornato sulle novità, gli approfondimenti e le curiosità. I documenti più interessanti saranno poi raccolti in un libro collettivo, che verrà abbinato alla prossima produzione delle carte.
La realizzazione manuale, l'attenzione per il dettaglio, il recupero del simbolismo della tradizione e la cura del packaging fanno de Le Salentine un vero e proprio oggetto d'arte. In pochi "centimetri plastificati" è racchiusa l'anima pulsante di un territorio. Il gioco diventa così un modo per entrare in una terra in punta di piedi e scoprirne le bellezze.
Nella confezione in distribuzione in edicola, Le Salentine sono accompagnate da un pieghevole che attraverso testi e immagini introduce nell'universo del gioco, spiegando il perchè della scelta dei diversi semi.
Info: Kurumuny, 329/9886391.
Torna a inizio pagina

ClioCom © copyright 2017 - Clio S.p.A. Lecce - Tutti i diritti riservati