Skin ADV

GOOGLE ADV

Puglia aperta tutto l’anno, la sfida per un nuovo balzo del turismo

Martedì, 22 marzo 2016 - - Categoria: Attualità

La Puglia del turismo risponde compatta all'appello della Regione e l'apertura del confronto sul Piano strategico del turismo supera ogni attesa con oltre 700 partecipanti all'incontro di stamattina alla Fiera del Levante. È stato lo stesso presidente Michele Emiliano a sottolineare la valenza strategica del turismo nello sviluppo della regione.

"Sarà un percorso di partecipazione straordinario", ha detto Emiliano del piano strategico, "ed è la conferma che puntiamo sulla condivisione per le nostre scelte più importanti". Per Emiliano il fascino della Puglia è legato alla sua autenticità e all'innovazione. "Un'atmosfera", ha detto il presidente della Regione Puglia, "che si esprime negli eventi culturali, nelle tradizioni, nelle immense distese di grano e di ulivi, nell'unicità dei sapori del nostro cibo. E soprattutto nell'ospitalità. Chi arriva ha la certezza di essere accolto da gente brava, che presidia il territorio e se ne prende cura e che sa anche fare innovazione: in Puglia si progettano satelliti fra gli ulivi".
"Il Piano strategico non è un libro dei sogni né un libro bianco, ma un business plan che facciamo tutti insieme", ha ribadito l'assessore alle Industrie culturali e turistiche Loredana Capone, che ha chiarito anche lo spirito che anima la nuova fase delle politiche regionali nel settore e gli obiettivi. "Far crescere la competitività della destinazione in Italia e all'estero, aumentare i flussi di turisti internazionali e dare una spinta positiva alla destagionalizzazione, favorendo l'innovazione organizzativa e tecnologica e aumentando redditività e occupazione".

Sinora è stato fatto un buon lavoro ha evidenziato Loredana Capone, consapevole che "ci sono molte aspettative e che gli operatori sono pronti per la nuova stagione: noi dobbiamo fare di più e meglio, coinvolgendo tutti e rilanciando l'azione sull'industria culturale e turistica. L'obiettivo è quello di aiutare tutti i territori pugliesi ad organizzarsi per un turismo che duri tutto l'anno. E per fare questo occorre puntare su tutti i nostri prodotti, dal mare alla cultura, dall'enogastronomia ai parchi, e costruire una rete di relazioni e di economia che coinvolga le imprese del turismo, gli enti e le amministrazioni pubbliche, le associazioni datoriali e sindacali, le università e tutti i portatori di interesse del settore in Puglia".

Il Piano strategico della Puglia sarà presentato al Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del turismo entro il mese di luglio, al termine di un percorso partecipato, come ha spiegato il commissario straordinario di Pugliapromozione, Paolo Verri. "Gireremo la Puglia per la redazione del Piano e lo faremo con gli operatori tutti per dare una prospettiva alla Puglia fino al 2025. Il Piano vedrà coinvolti tutti gli operatori del settore, gli enti locali, le associazioni datoriali e sindacali, tutti gli stakeholder del settore, il Mibact, gli opinion leader locali, le università e i Gal”.

“Due gli obiettivi principali", ha aggiunto Verri, "ambiziosi ma non impossibili: sviluppare una visione condivisa degli obiettivi pluriennali del settore e determinare una strategia che si comporrà di azioni di marketing, advertising, realizzazione di reti di impresa, implementazione di trasporti pubblici efficienti, e secondo continuare a crescere in un settore trainante dell'economia e della società pugliese per diventare traino del sistema Italia e caso di studio sempre più innovativo anche in Europa"

Accoglienza, formazione, infrastrutture, innovazione, promozione prodotto: queste le sei aree tematiche principali ad ognuna delle quali sarà dedicato un gruppo di lavoro, aperto a vi vorranno prendere parte, per arrivare programmare le iniziative del turismo in sinergia con i settori dell'agricoltura e internazionalizzazione della Regione Puglia, nella programmazione europea 2014-2020 e quella nazionale (Pon).

Torna a inizio pagina

ClioCom © copyright 2017 - Clio S.p.A. Lecce - Tutti i diritti riservati