Skin ADV

GOOGLE ADV

Tra novello e storie antiche un tour nelle fabbriche dell'olio

Martedì, 20 novembre 2012 - - Categoria: Salento News

Tra profumo di olio nuovo e magia di storie antiche, è un'esperienza unica il viaggio nelle "fabbriche dell'olio" proposto nell'ultima domenica di novembre dal Touring Club di Puglia.

Si alza il velo sui luoghi della produzione dell'olio d'oliva, lasciandosi guidare tra arte, tecnica, tradizione e innovazione nella visita in frantoi e insediamenti industriali dei primi anni del Novecento nella provincia salentina, in un itinerario che si snoda tra i comuni di Ugento, Sannicola e Cannole.

A promuovere questa iniziativa il console Tci, Mario Giangrande, che ha individuato nell'olive e nell'olio, nella civiltà contadina e nell'archeologia industriale i temi portanti di questo viaggio attraverso i luoghi della produzione, della memoria e della fatica. Tutto associato alla voglia di compiere un viaggio fuori porta, alla scoperta di luoghi ricchi di fascino, spesso poco conosciuti.

"Le storie legate alle ex fabbriche dell'olio consentono di tracciare un quadro della storia produttiva del Salento e, più in generale della Puglia, ricordando generazioni di lavoratori impegnate in questo settore", afferma il console Giangrande, "Il viaggio intende tributare inoltre un omaggio non solo all'olio nuovo, appena franto, ma anche al paesaggio olivicolo, caratteristico della nostra regione, come risorsa da tutelare e risorsa strategica per l'economia e per il turismo".

Insomma, il Touring club italiano offre l'opportunità di vivere un'esperienza di turismo alternativo consapevole e responsabile, con destinazioni fuori dai circuiti tradizionali.

La visita sarà accompagnata dall'architetto salentino Antonio Monte, uno dei più attenti conoscitori dei siti di interesse archeo-industriale del Salento, docente presso l'Università del Salento e della Basilicata, ricercatore dell'Istituto per i Beni archeologici e monumentali del Cnr di Lecce.

Ecco il programma della giornata. Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 8.30 al Foro Boario di Lecce, all'ingresso della città dalla superstrada per Brindisi, nei pressi dell'Hotel Tiziano. Si raggiungerà Ugento in pullman dove è programmata la visita allo stabilimento oleario della famiglia Colosso, eccezionalmente aperto grazie alla disponibilità di Massimo Colosso. In mattinata è prevista la tappa a Sannicola presso l'oleificio "Giaffreda", con degustazione dell'olio novello. Dopo il pranzo ai Giardini Raimondi, locale ricavato in un antico frantoio, nel pomeriggio è prevista la visita al museo della civiltà contadina di Cannole e al trappeto della famiglia Villani.

I posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria entro il 22 novembre rivolgendosi al Punto Touring di Bari (080/5232448) o contattando direttamente il console Tci, Mario Giangrande (0832/604342, 347/2404383).

(20 novembre 2012)
Torna a inizio pagina

ClioCom © copyright 2017 - Clio S.p.A. Lecce - Tutti i diritti riservati