Skin ADV

GOOGLE ADV

Dalle luci della tradizione allo show del Salento

Venerdì, 01 luglio 2016 - - Categoria: In edicola

 

> SANTA DOMENICA TRA LUCI E MUSICHE - Lo spettacolo di luci e musiche è davvero unico, un tripudio di suoni e colori, grazie ai cangianti led e a un'amplificazione spinta, che attira decine di migliaia di persone in un paese di soli settemila abitanti. È un grande show che non ha nulla da invidiare a quello dell'Albero della Vita dell'Expo 2015. Ma siamo proprio sicuri che Santa Domenica da lassù sia davvero contenta? Alla festa delle luminarie di Scorrano è dedicato l'editoriale del primo numero di luglio di quiSalento, in edicola con 100 pagine a colori e tutte le notizie di eventi, cultura, tradizioni e attualità. quiSalento, la prima rivista di turismo e tempo libero della provincia di Lecce, si trova nelle edicole di Lecce e provincia, di Brindisi e provincia e di Taranto e provincia.

> LA STAGIONE DEGLI EVENTI - Dalla festa nel borgo per il wine fest a Castro fino al concerto per i 25 anni dei Sud Sound System: sono davvero tanti gli appuntamenti del cartellone della sezione Eventi che presenta tutti gli eventi dal 1° al 15 luglio in ordine cronologico e dovizia di particolari. Ogni giorno è festa con iniziative, concerti e spettacoli teatrali. Si va dalla musica popolare di Antonio Amato fino alle "Trapule" di Mino De Santis a Porto Cesareo. Luglio si caratterizza anche per l'attenzione all'editoria con Tuglieincontra e alla riflessione sui talk show e la politica con Io non l'ho interrotta. Festa in piazza con il Circonauta a Nardò, per due giorni invasa dagli artisti di strada. E ancora emozioni nel borgo, sempre a Nardo, con Ritmi dal cuore. Intanto nella pagina del Cinema zoom sui film francesi in arrivo ad Acaya e cinema sotto le stelle a Lecce.

> LO SHOW DELLE LUMINARIE - È un vero tripudio di luminarie a dominare la festa di Santa Domenica a Scorrano, una delle più sontuose dell'estate. Le cento piazze del Salento si preparano ad accogliere riti ed eventi: da Gallipoli, con la sua Madonna del Canneto, a Carpignano, con la Madonna della Grotta; da Supersano, con la Vergine Maria di Coelimanna, a Muro, che vive le suggestioni d'Oriente di Santa Marina, fino a Porto Cesareo dove è il momento del Palio in mare.

> CON LE SAGRE FESTIVAL DEI SAPORI - Con il ritorno della storica Sagra del pesce di Porto Cesareo si apre la stagione delle sagre celebrando i prodotti tipici più gustosi che conquistano il cuore dei salentini e dei turisti. Dalla Sagra dell'insalata grika di Martignano alla Festa del panino salentino di Magliano e alla sagra San Vito estate di Ortelle è un festival di genuini sapori salentini. Mentre c'è spazio anche per la birra che trova casa a Galatina con il Fiera Salento Beer Village. Come di consueto, per i Riti e per le Sagre, segnalazioni meticolose con tutte le istruzioni per l'uso, per partecipare e vivere fino in fondo le iniziative in programma.

> BALLATE D'ALTRI TEMPI - Tra etno e soft folk sono le ballate d'altri tempi di Valerio Daniele ad essere in primo piano nelle pagine di Salento Live, la sezione di quiSalento che indaga nell'arcipelago sonoro della Puglia. Zoom anche su: Tobia Lamare, sull'onda dell'estate; Inude, negli occhi dell'elettronica.

> IL NUOVO POP ROCK DEL SALENTO - Sono i suoni de La Municipàl, la formazione dei fratelli Carmine e Isabella Tundo, ad accompagnare l'estate di quiSalento in edicola con il loro nuovo cd, Le nostre guerre perdute (a richiesta a soli 10 euro in più). Con le sue ballate post-moderne, La Municipàl scrive una pagina nuova del pop rock del Salento, una musica che va dritta al cuore.

> DA WARHOL A MCCURRY LE MOSTRE DELL'ESTATE - Dai volti colorati di Andy Warhol alla tragica bellezza della fotografia di McCurry: le mostre dell'estate salentina sono in primo piano nella sezione Mostre. Nel ricco carnet delle più importanti esposizioni del mese ci sono anche i fantastici mostri di Ezechiele Leandro a Lecce e San Cesario e il Castello di Gallipoli che presenta "Heroes", una collettiva di artisti salentini insieme a una mostra fotografica sui migranti realizzata per Emergency.

> NELL'OASI DELLE TARTARUGHE MARINE - Viaggio nell'oasi delle tartarughe marine: si scopre il lavoro del nuovo centro di soccorso di Torre Guaceto nelle pagine di Salento da scoprire che propongono e una lunga serie di escursioni e visite guidate, ad iniziare dai bicitour. Zoom anche sulla possibilità di uscite alla scoperta dei mari salentini.

> DAI FIORI AI SEMI, ZUCCA E ZUCCHINE - Zucca, zucchette e zucchine: si scopre l'ortaggio di cui non si butta via niente nel viaggio gastronomico proposto da Massimo Vaglio per Salento da Gustare, la rubrica che, tra sapori e saperi, passa ai raggi X i prodotti tipici del Sud della Puglia. Con I piatti dello chef, una nuova rubrica gastronomica, zoom su Gianni Calabretto, del ristorante Lido Pizzo, che presenta una esclusiva ricetta. Una sera a tavola? Si può con la rubrica che propone una selezione di ristoranti e trattorie.

> LA MAPPA NATURALE DEL SALENTO - Con Salento Km0 (a richiesta con quiSalento a soli 2,50 euro in più) arriva in edicola la mappa del Salento naturale, con decine di produttori biologici, biodinamici, sinergici, organici, rigenerativi, attivi in provincia di Lecce. Uno strumento utile a chi cerca cibo sano e relazioni umane, a chi vuole conoscere biomasserie, biosterie, agri-ostelli, ecc., un altro mondo a pochi passi da casa. La mappa, realizzata da Meditfilm, è in italiano e inglese, e guida alla scoperta dell'anima rurale più autentica del Salento.

> IL RISCATTO POSSIBILE DEL LECCE  - Riparte da Padalino il Lecce calcio che prepara una stagione di riscatto: con uno zoom sul calcio si aprono le pagine di Sport mentre Salento da leggere presenta la partita per la vita all'ombra dell'Italsider, con la recensione dell'ultimo libro di Fulvio Colucci e Lorenzo D'Alò. Infine SalentoWeb, la rubrica che invita a cliccare sui domini pugliesi più interessanti, si sofferma sul nuovo sito Pin, l'innovazione per i giovani.

> TUTTO IL BELLO DEL SALENTO - Una guida puntuale e sicura per veleggiare fra i lidi e lungo le coste del Salento. quiSalento, con il suo consueto stile, rinnova l'impegno e intensifica gli sforzi editoriali, estendendo il suo raggio d'azione a nuove rubriche come Salentomare, una guida ai lidi dall'Adriatico allo Jonio, e rafforzandone altre come Salento a tavola, per far sì che sia visibile, e dunque più agevolmente fruibile, la rete del Salento che funziona. Un modo intelligente per godersi al meglio il Salento.

> quiSalento è diffuso al prezzo di 3 euro in tutte le edicole di Lecce e provincia, di Brindisi e provincia e di Taranto e provincia. Edito da "Guitar", quiSalento è curato da Cinzia Dilauro, Roberto Guido, Marcello Tarricone e Dario Quarta con la collaborazione di qualificati giornalisti tra i quali Antonio Ancora, Lori Albanese, Antonio Farì, Antonella Gallone, Alessandra Guareschi, Marina Greco, Matilde Guido, Viviana Leo, Laura Mangialardo, Ciro Masciullo, Valeria Nicoletti, Gianpiero Pisanello, Edoardo Polito e Rosetta Serra.

> quiSalento è anche su Facebook. Clicca mi piace e frequenta la pagina di quiSalento per essere sempre aggiornato sulle novità del portale e della rivista.

Lecce, 1° luglio 2016

Torna a inizio pagina

ClioCom © copyright 2017 - Clio S.p.A. Lecce - Tutti i diritti riservati