Skin ADV

GOOGLE ADV

Il nuovo anno di cammino nel Salento

Giovedì, 31 dicembre 2015 - - Categoria: In edicola

> VERSO LO SVILUPPO SOSTENIBILE

Il Salento è la terra ideale, sotto molti punti vista, per accogliere il popolo dei cammini che diventa sempre più numeroso. Qui terminano la via Francigena del Sud, la via Appia e ora anche la Ciclovia dell'Acquedotto Pugliese. Al 2016 anno dei cammini storici è dedicato l'editoriale di quiSalento di gennaio, la prima rivista di turismo e tempo libero della provincia di Lecce, è in edicola con 100 pagine a colori e tutte le notizie di eventi, cultura, tradizioni e attualità (quiSalento si trova nelle edicole di Lecce e provincia, di Brindisi e provincia e di Taranto e provincia).

> RITI&FESTE PER IL 2016

Mese per mese le immagini delle feste e dei riti più popolari del Salento: con quiSalento di gennaio in omaggio il calendario 2016. È un affresco colorato e vivace che ritrae tradizioni radicate, ben lontane dal folklore ad esclusivo uso e consumo dei turisti, ma che è anche lo specchio delle contraddizioni che vive la comunità. La festa, con il suo clima allegro e spassionato che spesso si accompagna alla pizzica, si unisce alla passione e alla fede. In questi scatti si ritrova il Salento del 2016. Per ricordarci ogni giorno dell'anno che la speranza è ben ancorata alle tradizioni di questa terra.

> GUIDA AI MILLE PRESEPI

Nel Salento c'è un popolo che, oltre la fede e la devozione, mette in campo la propria identità, fatta di tradizioni e valori. Così, aspettando i Re Magi, il Salento può offrire la rappresentazione della Natività in oltre 50 presepi, tra artistici e "viventi", organizzati da associazioni, Pro Loco e parrocchie (tutti presentati con le date e gli orari di apertura nel consueto speciale). quiSalento è l'unica guida completa ai presepi della provincia di Lecce.

> L'ALBA DEGLI EVENTI

Si brinda al 2016 con la festa di mezzanotte nelle piazze del Salento per poi vedere la prima alba dell'anno al Faro della Palascìa. La festa dà il via a un mese denso di appuntamenti, che iniziano nel segno dell'Alba dei Popoli a Otranto con il concerto di Luca Carboni. Dalla musica classica al teatro, nella sezione Eventi in primo piano i principali spettacoli: a Lecce con Kids spazio al teatro ragazzi; la musica di Alessio Lega è protagonista della rassegna "Le mani e l'Ascolto"; a Lecce è di scena il classico rock della Pfm; a Brindisi arriva il teatro di tradizione con Luigi De Filippo; e c'è anche il film su Eugenio Barba. E ancora teatro con Strade Maestre e le stagioni del Teatro Pubblico Pugliese. Su tutti domina il grande show musicale all'ombra della Fòcara con i Subsonica e un ricco cartellone di eventi. Tutti gli appuntamenti, come di consueto, sono segnalati in ordine cronologico con dovizia di particolari, mentre la sezione Cinema siapre con la mini-guida aifilm in uscita, e presenta "Il Successore", sul filo della guerra tra la Puglia e Sarajevo.

> LE BANDIERE DELLA FÒCARA

Sono le bandiere d'artista a dominare l'edizione 2016 della Fòcara. Tra fede, folklore e spettacolo, il rito assume le dimensioni di grande show dell'inverno salentino. La forte devozione per Sant'Antonio abate caratterizza i riti salentini di gennaio che hanno il loro culmine nella notte attorno alla grande Fòcara di Novoli ma che vedono rinnovarsi suggestive usanze in diversi centri della provincia di Lecce. Nella sezione Riti e Feste spazio anche ad altri appuntamenti religiosi, ad iniziare da Sant'Ippazio. Come di consueto segnalazioni meticolose con tutte le istruzioni per l'uso, per partecipare e vivere fino in fondo le feste di piazza. Nelle pagine delle Sagre, invece, si assapora il gusto originale della pestanaca ma anche quello dei sapori intorno al fuoco a Nardò.

> IL PUMP ROCK DEL SALENTO

La presentazione del nuovo album dei Moods, il pump rock del Salento, apre le pagine di Salento Live, la sezione di quiSalento che indaga nell'arcipelago sonoro della Puglia. In primo piano anche: Matteo Bortone Travelers, l'ombra di Zappa tra jazz e rock; Alfredo Ronzino, uno che scrive, suona e canta... anche; Toromeccanica, l'allegra escalation pop e rock; William Greco, la musica delle parole non dette; Antonella Chionna e Andrea Musci, dallo Jonio all'America nel segno del jazz; Fakirs Bay, il ritorno al punk rock.

> SULLE TRACCE DELL'ELEGANZA VINTAGE

Si va alla scoperta dell'eleganza vintage nelle pagine delle Botteghe con il reportage firmato da Alessandra Guareschi. Si entra nel paradiso delle cuciture perfette e nell'universo vivace di Antonio Franco, stlista salentino che ha il suo atelier nel cuore di Lecce.

> GLI EBREI NEL SALENTO

Scorrono le pagine di duemila anni di storia nella recensione della mostra sugli ebrei nel Salento, organizzata a Lecce in occasione della Giornata della memoria, mentre a Copertino a dominare è la fantasia dei bimbi oltre il muro del ghetto. Si aprono così le pagine della sezione Mostre che mette in rassegna le numerosissime esposizioni del mese. È molto ricco e variegato il ventaglio delle iniziative presentate. Si va dalle donne che nutrono il mondo di Valentina D'Andrea al volto degli ulivi di Puglia.

> ALLE RADICI DELLA BUONA POLITICA

Il volto umano del socialismo, alle radici della buona politica: con la recensione del nuovo libro di Maria Rosaria Manieri, "Rosso un fiore", si aprono le pagine della sezione Salento da leggere chepresenta anche altri libri che sanno di Salento. Ad iniziare da "Vado a Lecce" di Franco Ungaro, una originale antologia di brani di artisti, storici e scrittori, di ieri e di oggi, che offrono una singolare lettura della città.

> IL MONDO A COLORI DEI TROPICI

Nelle sale del nuovo Acquario di Santa Maria al Bagno approda il mondo a colori dei tropici: con un servizio sulla singolare mostra si aprono le pagine di Salento da scoprire che presenta un ricco ventaglio di escursioni in una terra che anche nel cuore dell'inverno si offre per trekking, viaggi in bicicletta e visite guidate, tra storia, gusto e natura.

> DAI MARI DEL SALENTO

Le carni delicate de "lu spicaluru" dai mari del Salento sono la nuova tappa del viaggio gastronomico proposto da Massimo Vaglio per Salento da Gustare, la rubrica che, tra sapori e saperi, passa ai raggi X i prodotti tipici del Sud della Puglia. Mentre Francesco Muci, appassionato esperto di Slow wine, concentra la sua attenzione su un anno felice lungo la via del vino. Con I piatti dello chef, una nuova rubrica gastronomica, zoom su Filippo Berti, del ristorante Menamè, che presenta una esclusiva ricetta. Una sera a tavola? Si può con la sezione che propone una selezione di ristoranti e trattorie.

> L'ANTICA CAROTA MIRACOLOSA

La pestanaca di Sant'Ippazio, l'antica carota gialla e viola, miracolosa e non solo per la virilità, è raccontata nella rubrica Salentoverde, curata dall'agronomo salentino Antonio Bruno. Di mese in mese, seguendo l'evolversi delle stagioni, si passano in rassegna i principali prodotti della terra del Salento.

> IL GUSTO VEGANO SALENTINO

Completano il sommario di quiSalento di gennaio le pagine di Campus, con la storia di Vaste nel nuovo museo, dello Sport, con il Lecce che riparte con fiducia, e la rubrica SalentoWeb, che invita a cliccare sui siti pugliesi più interessanti, ad iniziare dal gusto vegano salentino.

> IL NATALE POPOLARE DEL SALENTO

Narrate, scritte, illustrate e cantate. Sono le "Voci per un presepe", raccolte nella nuova strenna natalizia di Kurumuny, che è memoria, testimonianza e reinterpretazione del Natale popolare del Salento, recuperato e raccontato a più voci, con tanti strumenti e un carico di suggestioni racchiuse nel libro più cd a richiesta con quiSalento al prezzo di 10 euro. La parte musicale è curata dal fisarmonicista Rocco Nigro che ha raccolto alcuni canti della tradizione popolare salentina, e li ha arrangiati e affidati a una lunga schiera di autorevoli musicisti e cantanti della scena musicale locale, da Ninfa Giannuzzi ad Antonio Castrignanò, da Dario Muci a Rachele Andrioli, da Emanuele Licci a Rocco De Santis. A curare la parte letteraria che ha mosso la produzione è Wilma Vedruccio, con i suoi dodici racconti ispirati a vari personaggi che popolano la magia del presepe.

> quiSalento è diffuso al prezzo di 3 euro in tutte le edicole di Lecce e provincia, di Brindisi e provincia e di Taranto e provincia. Edito da "Guitar", quiSalento è curato da Cinzia Dilauro, Roberto Guido, Marcello Tarricone e Dario Quarta con la collaborazione di qualificati giornalisti tra i quali Antonio Ancora, Lori Albanese, Antonio Farì, Antonella Gallone, Alessandra Guareschi, Matilde Guido, Viviana Leo, Laura Mangialardo, Ciro Masciullo, Valeria Nicoletti, Gianpiero Pisanello, Edoardo Polito e Rosetta Serra.

> quiSalento è anche su Facebook. Clicca mi piace e frequenta la pagina di quiSalento per essere sempre aggiornato sulle novità del portale e della rivista.

Lecce, 31 dicembre 2015

Torna a inizio pagina

ClioCom © copyright 2017 - Clio S.p.A. Lecce - Tutti i diritti riservati