Skin ADV

GOOGLE ADV

Mare, sagre e pizzica: la calda estate del Salento

Sabato, 01 agosto 2015 - - Categoria: In edicola

> OLTRE IL MARKETING

Non ci sono sofisticate strategie di marketing nel crescente successo turistico del Salento. Gli elementi chiave, gli ingredienti principe della sua calda estate, sono tre: il mare, le sagre e la pizzica. È questo il tema dell'editoriale del primo numero di agosto di quiSalento, in edicola con 132 pagine a colori e tutte le notizie di eventi, cultura, tradizioni e attualità. quiSalento, la prima rivista di turismo e tempo libero della provincia di Lecce, si trova nelle edicole di Lecce e provincia, di Brindisi e provincia e di Taranto e provincia.

 > MUOVERSI CON quiSalento MAP

Ma come orientarsi nel Salento dalle cento contrade? Con una nuova e colorata veste grafica torna quiSalento map, la cartina stradale e turistica della città di Lecce e del Salento, facilmente estraibile dalla rivista. E non si tratta di una cartina come le altre, perché non è solo un gadget bensì uno strumento, indispensabile, per muoversi a colpo sicuro nella intricata rete di spiagge, campagne e paesi del Salento e vivere fino in fondo una terra d'amare.

> DALL'ALBA IN JAZZ ALLA NOTTE DELLA TARANTA

Aspettando il Concertone (il 22 sul grande palco di Melpignano), parte il Festival de La Notte della Taranta che giorno per giorno, di tappa in tappa, vede esibirsi i migliori gruppi di musica popolare salentina, mentre tutte le piazze si trasformano in un palcoscenico a cielo aperto con la colonna sonora della pizzica. Le sere e le notti dell'estate salentina presentano un carnet unico e variegato: dalle notti all'alba, riparte la locomotiva del grande jazz che finisce la sua corsa sul mare di Marina Serra con Fiorella Mannoia, oltre alla star di casa, Raffaele Casarano; festa grande a Trepuzzi con Bande a Sud che ospita anche Goran Bregovic; pin up, moto e miti a Erchie per il Rock'n'roll party; concerto al femminile con Carmen Consoli; la canzone di Mario Biondi a San Pancrazio; con "Ballati!" è di scena la nuova pizzica dei Mascarimirì; disco music di qualità con Giorgio Moroder; il reggae conquista l'agosto salentino con il consueto arrivo di David Rodigan; a Copertino si brinda in piazza con Calici di Stelle. Tutti gli appuntamenti vengono presentati nella sezione Eventi, rigorosamente in ordine cronologico e con dovizia di particolari.

> LA LUNGA NOTTE DELLE RONDE

È la magica notte di San Rocco a Torrepaduli il rito più atteso della prima metà di agosto. È qui, nelle ronde davanti al sagrato della basilica, che fino all'alba ci si sfida nella originale danza-scherma al ritmo dei tamburelli. La festa di San Rocco è in primo piano nella sezione Riti, dove giorno per giorno una serie di indicazioni utili consentono di partecipare e vivere fino in fondo le iniziative in programma. Intanto Nardò torna nel Medioevo con la Cavalcata storica per la Fiera dell'Incoronata mentre nel parco dei Paduli si celebra la singolare festa laica di Santu Donnu. Fede in riva al mare con la festa per i Martiri a Otranto; Alezio si veste a festa aspettando i grandi fuochi della Madonna della Lizza. Infine, spiccano le processioni sul mare, da Leuca a Castro e Torre San Giovanni.

> DA "LU PURPU" ALLA "MUNICEDDHA"

Dai gustosi sapori de "lu purpu" alle suggestioni dei sapori locali con le massaie di Sannicola, dalla festa grande per la "municeddha" alla festa in Terra Allisti, dalla "uliata" di Caprarica di Lecce alla "pirilla" di Ortelle, fino alla "cunserva mara" di Spongano, sono ben 71 le feste dei sapori salentini dal 1° al 15 agosto segnalate con dovizia di particolari e gustosi programmi nella sezione Sagre. I piatti semplici della cucina salentina, dalle frise fino al dolce, si esaltano nella virtuosa (e virtuale) competizione che in ogni festa vede mobilitarsi le massaie salentine.

> LE STORICHE VILLE DEL SALENTO

Le eccentriche architetture delle storiche ville del Salento, che si aprono in occasione del Festival Déco, sono in primo piano nella sezione Salento da scoprire, che propone una lunga serie di escursioni e visite guidate. Ad iniziare da Puglia Open Days che apre i borghi del Salento il sabato sera. Ci sono poi le escursioni in bici e il singolare viaggio del treno dei due mari, lungo i binari delle Sud Est.

> UNA CURA PER L'ANIMA

Dalla canzone popolare una cura per l'anima: il nuovo lavoro di Rachele Andrioli e Rocco Nigro apre le pagine di Salento Live, la sezione di quiSalento che indaga nell'arcipelago sonoro della Puglia. Zoom anche su: Treble, la musica della terra dolceamara; Emanuele Barbati, sfumature sulla via del pop; Camden, il brit rock in formato salentino.

> L'ARTE DEGLI INCONTRI MEDITERRANEI

A Castro, approda l'arte degli incontri mediterranei che aprono le pagine della sezione Mostre, con il ricco carnet delle più importanti esposizioni del mese. C'è poi l'arte di Michelangelo Pistoletto, con le sue straordinarie creazioni, tra ulivi e paradiso negli spazi del Castello di Gallipoli, mentre nel Castello Carlo V di Lecce c'è la mostra sull'inquietante arte della tortura. A Otranto spicca il Sud delle donne di Ferdinando Scianna ma c'è anche l'arte dei viaggiatori del Grand Tour.

> NEL SALENTO TRA SAPERI E SAPORI

Sono i saperi e i sapori di Puglia del Mercatino del Gusto ad aprire le pagine di Salento da Gustare con il ricco e gustoso programma che per ben cinque giorni domina il Salento. Una sera a tavola? Si può con la rubrica che propone una vasta selezione di ristoranti e trattorie.

> LA PIZZICA DA RACCONTARE

Tra storia e revival, tutta la pizzica da raccontare: la recensione del volume "Interviste sul tarantismo" apre le pagine di Salento da Leggere: è un omaggio a Sergio Torsello, il direttore artistico della Notte della Taranta, recentemente scomparso. Infine, nelle pagine di Salentoweb si scopre una app per la Puglia degli ulivi secolari.

> LA FELICITÀ DEL RITORNO ALLA TERRA

Un cerchio perfetto, che parte dalla terra e alla terra ritorna, con al centro una ricetta per la felicità che nasce dal basso, lì dove tutto ha origine. Parte dal sud del sud, per l'esattezza da Giuliano di Lecce, piccola frazione di Castrignano del Capo, l'ultimo film di Edoardo Winspeare, "In grazia di Dio", uscito nel 2014 e ora diventato dvd, in edicola al costo di soli euro 9,90 a richiesta con quiSalento. "La prima vera opera su cosa stiamo diventando e cosa stiamo perdendo. È in questa terra che forse riparte una possibilità di vita, di lavoro, di pace e di bellezza": sono le parole che ha usato lo scrittore Roberto Saviano per presentare il film che dopo l'esordio al Festival del Cinema di Berlino, ha ricevuto diversi premi e apprezzamenti dalla critica.

> TUTTO IL BELLO DEL SALENTO

Una guida puntuale e sicura per veleggiare fra i lidi e lungo le coste del Salento. quiSalento, con il suo consueto stile, rinnova l'impegno e intensifica gli sforzi editoriali, estendendo il suo raggio d'azione a nuove rubriche come "Salentomare", una guida ai lidi dall'Adriatico allo Jonio, e rafforzandone altre come "Salento a tavola", per far sì che sia visibile, e dunque più agevolmente fruibile, la rete del Salento che funziona. Un modo intelligente per godersi al meglio il Salento. Anche per questo, con quiSalento nel primo numero di agosto torna la cartina stradale e turistica della città di Lecce e del Salento, facilmente estraibile dalla rivista.

> quiSalento è diffuso al prezzo di 3,50 euro in tutte le edicole di Lecce e provincia, di Brindisi e provincia e di Taranto e provincia. Edito da "Guitar", quiSalento è curato da Cinzia Dilauro, Roberto Guido, Marcello Tarricone e Dario Quarta con la collaborazione di qualificati giornalisti tra i quali Antonio Ancora, Lori Albanese, Antonio Farì, Antonella Gallone, Alessandra Guareschi, Marina Greco, Matilde Guido, Viviana Leo, Laura Mangialardo, Ciro Masciullo, Gianpiero Pisanello, Edoardo Polito e Rosetta Serra.

> quiSalento è anche su Facebook. Clicca mi piace e frequenta la pagina di quiSalento per essere sempre aggiornato sulle novità del portale e della rivista.

Lecce, 1 agosto 2015

Torna a inizio pagina

ClioCom © copyright 2017 - Clio S.p.A. Lecce - Tutti i diritti riservati