Skin ADV

GOOGLE ADV

Sotto il segno della Taranta

Sabato, 15 agosto 2015 - - Categoria: In edicola

> IL TESORO DEL SALENTO

Le tante meraviglie naturali accompagnate dalle numerose iniziative culturali, sotto il segno della Notte della Taranta, fanno del Salento un'area che potrebbe generare ricchezza per la comunità per tutto l'arco dell'anno. Il vero tesoro del Salento. È questo il tema dell'editoriale del secondo numero di agosto di quiSalento, con in copertina Laura De Ronzo che balla la pizzica sul palco del Concertone della Notte della Taranta. quiSalento è in edicola in edicola con 132 pagine a colori e tutte le notizie di eventi, cultura, tradizioni e attualità. quiSalento, la prima rivista di turismo e tempo libero della provincia di Lecce,si trova nelle edicole di Lecce e provincia, di Brindisi e provincia e di Taranto e provincia.

> IL CONCERTONE CON LE STELLE DEL ROCK

Con il maestro concertatore Phil Manzanera, arrivano a Melpignano le stelle del rock internazionale insieme a Ligabue: il Concertone della Notte della Taranta 2015 annuncia presenze di artisti del calibro di Paul Simonon, Tony Allen, Anna Phoebe e Andrea Echeverri, star del panorama internazionale, per una serata che sarà dedicata a Sergio Torsello. Intanto una serie di concerti nella Grecìa e nel Salento prepara l'evento di Melpignano: ogni giorno si riempiono le piazze per ascoltare i gruppi di musica popolare salentina in uno sforzo di rielaborazione e di riproposta, che trasformano i concerti in occasione di incontro e di festa.

> BENVENUTI NELLA TERRA DEL MARE

Spiagge e scogliere odorose di macchia mediterranea sono i paradisiaci scenari che compongono il paesaggio da sogno del Salento, punteggiato da dune, insenature, grotte, sorgenti sotterranee, antichi sentieri e masserie. Questa è la terra del mare. A svelare i luoghi più incantevoli e popolari del sud della Puglia è la guida Le 50 spiagge più belle del Salento, in edicola per tutta l'estate, in abbinamento a quiSalento, al prezzo di copertina di soli 5 euro, con 140 pagine tutte a colori, oltre 200 fotografie e una cartina turistica del Salento che consente di individuare subito le località balneari di Terra d'Otranto. "Cinquanta spiagge sono un patrimonio di bellezza inestimabile, sono la ricchezza del Salento e della Puglia, quello che insieme alle tradizioni, all'enogastronomia di qualità, all'accoglienza della gente salentina rendono questo territorio unico e irripetibile al mondo", scrive nell'introduzione Sebastiano Venneri, responsabile Mare Legambiente nazionale.

> MUOVERSI CON quiSalento MAP

Ma come orientarsi nel Salento dalle cento contrade? Con una nuova e colorata veste grafica torna quiSalento map, la cartina stradale e turistica della città di Lecce e del Salento, facilmente estraibile dalla rivista. E non si tratta di una cartina come le altre, perché non è solo un gadget bensì uno strumento, indispensabile, per muoversi a colpo sicuro nella intricata rete di spiagge, campagne e paesi del Salento e vivere fino in fondo una terra d'amare.

> PALCOSCENICO SALENTO

Dal rock al jazz, dal teatro alla danza, il Salento è tutto un grande palcoscenico: c'è anche Beppe Fiorello sul palco del Concertone della Notte di San Rocco con un folto gruppo di artisti schierati per salvare gli ulivi del Salento; con Pau arrivano i Negrita nel parco di Portoselvaggio; per Mediterraneo Insieme a Nardò Niccolò Fabi; con Bande a Sud spazio ai suoni della tradizione nella Valle della Cupa; notte di mare a San Foca con i Sud Sound System; Ambra Angiolini è la voce di Medea a Taranto per i Miti al Marta; la vera pizzica tarantata è a Santa Maria al Bagno in nome di Stifani. E ci sono anche la musica antica de Il Montesardo e i ritmi world del Festival Popoli a Corsano. Nella sezione Eventi ecco i concerti che sera dopo sera danno il ritmo all'estate salentina. Ogni iniziativa è segnalata con la consueta meticolosità, indicando tutte le istruzioni per l'uso. Nella sezione Cinema zoom sulle minoranze linguistiche con la bellezza della diversità a Martignano.

> SANT'ORONZO, LECCESI IN FESTA

Tra luci, fede e confusione Sant'Oronzo è festa grande per i leccesi che onorano il loro patrono, trasformando la città in un colorato suq. La rubrica dei Riti si apre con la festa di San Rocco a Torrepaduli, uno degli eventi più attesi dell'estate salentina con la caratteristica danza delle spade, fra duelli e ronde spontanee che al suono dei tamburelli vanno avanti fino all'alba. Sulle rive dell'Adriatico, San Foca festeggia il suo patrono mentre Porto Cesareo fra passione, fede e festa di piazza si raccoglie intorno a Santa Cesarea. Nella sezione Riti ecco in rassegna i principali e più suggestivi appuntamenti, tutti verificati e indicati in rigoroso ordine cronologico con le curiosità e le istruzioni per l'uso.

> IN 45 SAGRE I SAPORI DEL SALENTO

Daibuoni sapori della bruschetta a quelli della festa della porchetta a chilometri zero, dalla carne di cavallo a Seclì, fino alla Festa te lu contadinu a Serrano e alla Sagra dell'Ulivo a Melendugno. Sono le prelibatezze del Salento a tenere banco nelle feste di piazza salentine, con ben 45 sagre organizzate dal 15 al 31 agosto per esaltare i sapori tipici. A segnalarle tutte, con dovizia di particolari, con tutti i programmi dettagliati e, soprattutto, con i deliziosi piatti proposti, è la rubrica Sagre di quiSalento.

> LA NUOVA MUSICA DEI RAGAZZI

Dall'entusiasmo della terra, la nuova musica è dei ragazzi: la Giovane Orchestra del Salento è in primo piano in Salento Live, la sezione che indaga nell'arcipelago sonoro della Puglia. Zoom anche su: Workin' Family, il vento del cambiamento; Papa Ricky, ritmi oltre il falso; Antonio Francesco Quarta, la voce delle radici; Vera Di Lecce, momenti di rock e poesia; La Rocha, il combat folk in formato salentino.

> MERAVIGLIE DI PUGLIA

Ogni sabato sera sotto le stelle le meraviglie di Puglia: con Open Days si va alla scoperta dei borghi del Salento con il programma messo a punto da PugliaPromozione, all'interno della sezione Salento da scoprire. Ci sono poi le visite guidate nelle eclettiche dimore del Festival Déco, mentre in bici o a piedi si scoprono le Serre Salentine con un intenso programma di visite guidate. E ancora: i tesori d'Arneo e Costa dei Ginepri, le escursioni in bici in tutto il Salento, il trekking con merenda contadina intorno a Ortelle, la natura in riva al mare a Porto Cesareo con le iniziative del Cea.

> DAL PARADISO DI PISTOLETTO ALL'ARTE DELLA TORTURA

Nella sezione Mostre c'è il ricco carnet delle più importanti esposizioni del mese: l'arte di Michelangelo Pistoletto, con le sue straordinarie creazioni, tra ulivi e paradiso negli spazi del Castello di Gallipoli, mentre nel Castello Carlo V di Lecce c'è la mostra sull'inquietante arte della tortura. A Otranto spicca il Sud delle donne di Ferdinando Scianna ma c'è anche l'arte dei viaggiatori del Grand Tour.

> I SAPORI ANTICHI DEL GRANO "STUMPATU"

Il grano "stumpatu" con i suoi sapori antichi è la nuova tappa del viaggio nella gastronomia salentina proposto da Massimo Vaglio per Salento da Gustare, la rubrica che, tra sapori e saperi, passa ai raggi X i prodotti tipici del Sud della Puglia. Una sera a tavola? Si può con la rubrica che propone una vasta selezione di ristoranti e trattorie.

> GIALLO TRA AFA E PASTICCIOTTI

Dietro l'afa e i pasticciotti, la scalata tra affari e mafia: la recensione del nuovo romanzo di Daniele Rielli "Lascia stare la gallina" apre le pagine di Salento da leggere, la sezione che presenta l'editoria made in Puglia, mentre nelle pagine di SalentoWeb, la rubrica che invita a cliccare sui domini pugliesi più interessanti, si scopre la nuova app della Notte della Taranta. Infine la sezione Campus, con uno zoom sul nuovo servizio di counseling dell'Adisu.

> LA FELICITÀ DEL RITORNO ALLA TERRA

Un cerchio perfetto, che parte dalla terra e alla terra ritorna, con al centro una ricetta per la felicità che nasce dal basso, lì dove tutto ha origine. Parte dal sud del sud, per l'esattezza da Giuliano di Lecce, piccola frazione di Castrignano del Capo, l'ultimo film di Edoardo Winspeare, "In grazia di Dio", uscito nel 2014 e ora diventato dvd, in edicola al costo di soli euro 9,90 a richiesta con quiSalento. "La prima vera opera su cosa stiamo diventando e cosa stiamo perdendo. È in questa terra che forse riparte una possibilità di vita, di lavoro, di pace e di bellezza": sono le parole che ha usato lo scrittore Roberto Saviano per presentare il film che dopo l'esordio al Festival del Cinema di Berlino, ha ricevuto diversi premi e apprezzamenti dalla critica.

> TUTTO IL BELLO DEL SALENTO

Una guida puntuale e sicura per veleggiare fra i lidi e lungo le coste del Salento. quiSalento, con il suo consueto stile, rinnova l'impegno e intensifica gli sforzi editoriali, estendendo il suo raggio d'azione a nuove rubriche come "Salentomare", una guida ai lidi dall'Adriatico allo Jonio, e rafforzandone altre come "Salento a tavola", per far sì che sia visibile, e dunque più agevolmente fruibile, la rete del Salento che funziona. Un modo intelligente per godersi al meglio il Salento. Anche per questo, con quiSalento nel primo numero di agosto torna la cartina stradale e turistica della città di Lecce e del Salento, facilmente estraibile dalla rivista.

> quiSalento è diffuso al prezzo di 3,50 euro in tutte le edicole di Lecce e provincia, di Brindisi e provincia e di Taranto e provincia. Edito da "Guitar", quiSalento è curato da Cinzia Dilauro, Roberto Guido, Marcello Tarricone e Dario Quarta con la collaborazione di qualificati giornalisti tra i quali Antonio Ancora, Lori Albanese, Antonio Farì, Antonella Gallone, Alessandra Guareschi, Marina Greco, Matilde Guido, Viviana Leo, Laura Mangialardo, Ciro Masciullo, Gianpiero Pisanello, Edoardo Polito e Rosetta Serra.

> quiSalento è anche su Facebook. Clicca mi piace e frequenta la pagina di quiSalento per essere sempre aggiornato sulle novità del portale e della rivista.

Lecce, 15 agosto 2015

Torna a inizio pagina

ClioCom © copyright 2017 - Clio S.p.A. Lecce - Tutti i diritti riservati