Skin ADV

GOOGLE ADV

Sotto la stella del rosato del Salento

Mercoledì, 01 giugno 2016 - - Categoria: In edicola

> ROSATO E PICCOLE MERAVIGLIE - Il rosato del Salento è celebrato come un vino emergente e non ha più alcun complesso di inferiorità rispetto agli altri vini. Anzi, con la sua delicatezza e il suo profumo alimenta il fascino della terra che lo produce. Non è solo un buon vino, è il vino del Salento. Al rosato e alle piccole meraviglie del Salento è dedicato l'editoriale del numero di giugno di quiSalento, in edicola con 92 pagine a colori e tutte le notizie di eventi, cultura, tradizioni e attualità. quiSalento, la prima rivista di turismo e tempo libero della provincia di Lecce, si trova nelle edicole di Lecce e provincia, di Brindisi e provincia e di Taranto e provincia.

> LA MAPPA NATURALE DEL SALENTO - Con Salento Km0 (a richiesta con quiSalento a soli 2,50 euro in più) arriva in edicola la mappa del Salento naturale, con decine di produttori biologici, biodinamici, sinergici, organici, rigenerativi, attivi in provincia di Lecce. Uno strumento utile a chi cerca cibo sano e relazioni umane, a chi vuole conoscere biomasserie, biosterie, agri-ostelli, ecc., un altro mondo a pochi passi da casa. La mappa, realizzata da Meditfilm, è in italiano e inglese, e guida alla scoperta dell'anima rurale più autentica del Salento.

> quiSalento RADDOPPIA - Un'estate con i salentini e i turisti alla scoperta di un universo di eventi che, di anno in anno, si fanno sempre più intensi assicurando nuove emozioni a chi sceglie di vivere o semplicemente venire in vacanza in questa terra: anche nel 2016, nei mesi estivi quiSalento raddoppia, proponendo a partire da giugno la formula del quindicinale: la rivista sarà nuovamente in edicola il 15 giugno per essere più puntuale nel raccontare il Salento degli eventi.

> TUTTO IL BELLO DEL SALENTO - Una guida puntuale e sicura per veleggiare fra i lidi e lungo le coste del Salento. quiSalento, con il suo consueto stile, rinnova l'impegno e per l'estate ripropone popolari e collaudate rubriche come "Salentomare", una guida ai lidi dall'Adriatico allo Jonio. E ancora con "Salento a tavola" diventa più facile orientare il gusto sulla costa come nell'entroterra. È un modo per far sì che sia visibile, e dunque più agevolmente fruibile, la rete di servizi turistici del Salento che funziona, per godersi il meglio del Salento. Anche per questo, con quiSalento nel numero di giugno tornano le cartine stradali e turistiche della città di Lecce e del Salento.

> IL NUOVO POP ROCK DEL SALENTO - Sono i suoni de La Municipàl, la formazione dei fratelli Carmine e Isabella Tundo, ad accompagnare l'estate di quiSalento in edicola con il loro nuovo cd, Le nostre guerre perdute (a richiesta a soli 10 euro in più). Con le sue ballate post-moderne, La Municipàl scrive una pagina nuova del pop rock del Salento, una musica che va dritta al cuore.

> VOCI DELLA TERRA, POETI E BELLEZZA - Dalle voci della terra ai poeti, il Salento a giugno è terra di eventi: un fitto calendario di feste e concerti caratterizza la sezione Eventi, dove si presentano tutti gli appuntamenti in ordine cronologico con dovizia di particolari. Si parte dalla musica popolare Borgoinfesta e dai poeti che conquistano la notte di Otranto fino a festeggiare in musica i 90 anni di Pippina, cantrice dei Menamenamò. Con In corso d'opera il Salento ricorda Gino Santoro mentre ritorna il canto del Sud di Mino De Santis e con Light Mistery approda a Lecce lo spettacolo della fisica. Infine zoom sulla bellezza autentica con Pe(n)sa Differente. Nella sezione Cinema, la consueta rubrica sui film del mese.

> DALLE "PETTOLE" ALLA FRISA - Nel segno della tradizione Lecce presenta le sue campanelle: la singolare festa è solo il primo del ricco carnet di appuntamenti della sezione Riti e Feste. Si va dai riti in devozione di Sant'Antonio fino alla festa per Santa Teresa in riva al mare di Tricase. Giugno segna il ritorno di molte sagre nelle piazze salentine, da "pettole" e pesce, festeggiati ad Avetrana, alla frisa, celebrata a Nardò, fino alle calde fritture di Friscennu e mangiannu di Oria. Come di consueto, sia per i Riti sia per le Sagre, segnalazioni meticolose con tutte le istruzioni per l'uso, per partecipare e vivere fino in fondo le iniziative in programma.

> IL CANTO DELLA TRADIZIONE - Nella barberia risuona il canto della tradizione: la presentazione del nuovo cd di Dario Muci è in primo piano nelle pagine di Salento Live, la sezione che indaga nell'arcipelago sonoro della Puglia. Zoom anche su: Nidi d'Arac, gli alieni che vengono dal Salento; Skag Arcade & Meanwhile.In.Texas, l'ambient che si ascolta su nastro; Kalurya, il folk che conquista la piazza; Gabriele Panico, l'orsobruto dell'elettrojazz; Bleedz, la città che non ci sta e fa rap; Criamu, le voci "de core" dalle radici salentine; The Clipper, un mercatino di rock.

> ALLE RADICI DELLA FUGA - Dal colorato mondo di Ugo Nespolo alle radici sulla strada della fuga, nella cornice del Castello di Gallipoli: sono queste le notizie in primo piano nella sezione Mostre, che presenta il carnet delle più importanti esposizioni del mese. L'ascesa e il declino della Sacra Corona Unita, nel libro di Andrea Apollonio, aprono, invece, le pagine di Salento da leggere, la rubrica che accoglie e presenta le maggiori novità editoriali targate Salento.

> L'ANTICO CUORE CONTADINO DEL SALENTO - Tra querce, ulivi secolari e ruscelli rivive l'antico cuore contadino del Salento nelle pagine della sezione Luoghi: un reportage firmato da Giuseppina Casciaro apre le porte del Parco Canali, nella campagna di Vignacastrisi di Ortelle, il nuovo polo turistico-culturale nato in uno dei siti più belli, dal punto di vista naturalistico, ma meno esplorati, del circuito del Parco Naturale Regionale Costa Otranto-Leuca

> NEL FARO ABBRACCIATI DAL BLU MEDITERRANEO - Si scopre il fascino del Faro della Palascìa e della natura selvaggia che lo circonda nelle pagine di Salento da scoprire. C'è poi lo spazio per l'autostrada delle biciclette, una originale escursione su due ruote da Leuca a Otranto nel parco più esteso del Salento che per un giorno trasformerà la litoranea nella più grande zona 30 di Puglia. E poi ancora escursioni in barca, trekking, visite guidate, tour in bicicletta per un affascinante viaggio nello straordinario patrimonio naturale e paesaggistico tra mare e terra.

> UNA VETRINA PER IL ROSATO DEL SALENTO - L'acqua e sale, ovvero il pane salentino che non si butta mai: è molto particolare la tappa di giugno del viaggio gastronomico proposto da Massimo Vaglio per Salento da Gustare, la rubrica che, tra sapori e saperi, passa ai raggi X i prodotti tipici del Sud della Puglia. In primo piano Rosaexpo, una vetrina internazionale per le mille sfumature del rosato, nel racconto di Francesco Muci, appassionato esperto di Slow Wine. Con I piatti dello chef, zoom su Ivan Scrimitore del Fugu che presenta una esclusiva ricetta, la cucina orientale incontra il Salento. Una sera a tavola? Si può con la rubrica che propone una selezione di ristoranti e trattorie.

> LA NOVELLA AMATA DAI TEDESCHI - La patata Sieglinde, la novella amata dai tedeschi, è l'argomento d'apertura delle pagine di Salento Verde, rubrica curata dall'agronomo Antonio Bruno. Il Salento al tempo degli hastag è in primo piano nelle pagine di Campus, che presenta anche diverse news dall'universo della scuola e dell'università.

> A VELE SPIEGATE - Da Brindisi a Corfù, a giugno torna la magia della grande vela nelle pagine di Sport che presenta anche l'Acquabike a Otranto e il Rally del Salento. Infine SalentoWeb invita a cliccare sui siti pugliesi più interessanti ad iniziare da quello dedicato a Geremia Re, il pittore dell'aristocrazia.

> quiSalento è diffuso al prezzo di 3 euro in tutte le edicole di Lecce e provincia, di Brindisi e provincia e di Taranto e provincia. Edito da "Guitar", quiSalento è curato da Cinzia Dilauro, Roberto Guido, Marcello Tarricone e Dario Quarta con la collaborazione di qualificati giornalisti tra i quali Antonio Ancora, Lori Albanese, Antonio Farì, Antonella Gallone, Alessandra Guareschi, Marina Greco, Matilde Guido, Viviana Leo, Laura Mangialardo, Ciro Masciullo, Valeria Nicoletti, Gianpiero Pisanello, Edoardo Polito e Rosetta Serra.

> quiSalento è anche su Facebook. Clicca mi piace e frequenta la pagina di quiSalento per essere sempre aggiornato sulle novità del portale e della rivista.

Torna a inizio pagina

ClioCom © copyright 2017 - Clio S.p.A. Lecce - Tutti i diritti riservati