Skin ADV

GOOGLE ADV

Tutti insieme per ammirare la bellezza dell'abbazia di San Mauro

Giovedì, 17 settembre 2015 - - Categoria: Attualità

Osservare con occhi nuovi la bellezza, per proteggerla. Domenica 27 settembre alle 10 la comunità GuardiAmo San Mauro organizza un incontro presso il sito archeologico dell'abbazia basiliana di San Mauro, sulla litoranea Sannicola-Lido Conchiglie, per discutere con esperti e studiosi del valore inestimabile della chiesetta affrescata e del paesaggio che la circonda. Inizialmente prevista per domenica 20 settembre, l'iniziativa è stata rinviata di una settimana a causa del maltempo.

Un incontro aperto a tutti e fortemente voluto dalla comunità GuardiAmo San Mauro, nata spontaneamente sul web a seguito dei presunti danni arrecati all'area Sic (Sito di interesse comunitario) "Rupi di San Mauro" con l'avvio dei lavori per la realizzazione di alcuni percorsi escursionistici. A tal proposito, si attende il parere della Soprintendenza archeologica e degli altri enti interessati in merito agli spianamenti e all'abbattimento di parte dell'antica recinzione dell'area.

Il valore storico, artistico e culturale dell'abbazia di San Mauro è il tema dell'incontro, che prevede l'intervento del professor Paul Arthur, direttore della Scuola di specializzazione in Archeologia dell'Università del Salento. Il sito nel territorio del Comune di Sannicola racchiude, infatti, le testimonianze di una storia millenaria, iniziata molto prima della fondazione di un importante monastero, intorno all'anno Mille, ad opera di monaci basiliani sfuggiti alle persecuzioni iconoclaste.

Un contesto da conoscere e valorizzare, quello di San Mauro, che negli scorsi anni è stato oggetto di atti vandalici, come la "colata" di vernice rosa sul tetto nel settembre 2011, e rappresenta un patrimonio pubblico da preservare con estrema cura.

Torna a inizio pagina

ClioCom © copyright 2017 - Clio S.p.A. Lecce - Tutti i diritti riservati