Skin ADV

GOOGLE ADV

Dalla luna all’alba

Venerdì, 13 luglio 2018 - - Categoria: Editoriale

Venerdì 27 luglio, alle 22 e 22. È l'orario in cui l'attesa e annunciata eclissi, la più lunga del secolo, arriva alla sua massima fase, con la Luna che si tinge completamente di rosso.

C'è sempre un senso diffuso di fascinazione, anche per i non appassionati della materia, quando si verifica un evento astronomico, più o meno raro che sia.

Al "consueto" rossore di albe e tramonti, comunque forieri di febbrili condivisioni social, di intimi pensieri o perfino di piccoli rituali, si aggiunge anche quello della "Luna Rossa", straordinaria e assoluta protagonista per una notte in questo scorcio d'estate.

Occhi puntati verso il cielo, per un paio d'ore, ad aspettare che la terra "scivoli" e si piazzi tra il Sole e la Luna.

Sotto il cielo salentino, non rimane che trovare il modo e il luogo per contemplare non solo la "Luna di sangue" ("Blood Moon"), così com'è chiamata e attesa nel mondo, ma anche le tante albe e tramonti, sempre a portata di mano, in questa terra tra i due mari dove le cose da fare, da vedere e da vivere sono tantissime.

Dove la luna si lascia ammirare così a lungo e l'alba potrebbe sorprendervi sulla terrazza di un castello tra ricami di luminarie e la luce di un nuovo giorno, prima di tornare ad affidare i pensieri alle piccole e normali lune dell'estate salentina.

Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica