Skin ADV

GOOGLE ADV

Aludays: Lecce in prima fila per la raccolta e il riciclo dell'alluminio

Martedì, 09 ottobre 2018 - - Categoria: Ambiente

Alluminio. Viene subito in mente una lattina. O la scatoletta del cane. E poi anche il tappo dei vasetti di yogurt, le bombolette spray, la carta usata in cucina, i tubetti di colore. Siamo circondati di alluminio, materiale versatile, resistente e, soprattutto, riciclabile interamente e infinite volte. Punta su questo l'iniziativa Aludays, campagna itinerante promossa dal Consorzio Cial (Consorzio Imballaggi Alluminio) per incentivare la raccolta e il riciclo degli oggetti in alluminio, che tocca anche Lecce da mercoledì 10 a domenica 14 ottobre.

Sette imballaggi recuperati su dieci. È la cifra record che fa dell'Italia uno dei paesi più virtuosi riguardo la raccolta differenziata dell'alluminio e il primo in Europa per la produzione di alluminio riciclato. Insieme a Cosenza, Sassari, Cagliari e Salerno, Lecce è tra le cinque città del Sud selezionate da Cial per promuovere la raccolta differenziata e il riciclo, coinvolgendo la cittadinanza e la pubblica amministrazione

Il programma degli Aludays prevede una vera e propria "invasione" amica degli inviati Cial in città, mercoledì 10 e giovedì 11, che coinvolgono grandi e piccoli con esempi e buone pratiche di riciclo; da venerdì 12 a domenica 14, è allestito in piazza Italia uno stand Cial con giochi, distribuzione di gadget e momenti di incontro e dialogo sulla differenziata e la sua importanza.

Inoltre, Cial ha messo in palio 100 Riciclette, le city bike create dalle ceneri di 800 lattine in alluminio, 20 per ogni città, attraverso il concorso online, attivo sul web fino al 20 novembre sul sito nonsololattine.it. Basterà rispondere a poche domande o risolvere semplici quiz per tentare la fortuna.

Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2018 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica