Skin ADV

GOOGLE ADV

Circolare fa bene: l'economia amica dell'ambiente

Martedì, 12 marzo 2019 - - Categoria: Ambiente

L'unica alternativa per salvare l'ambiente è l'economia circolare. Lo dicono l'ONU, l'OCSE, i governi, e anche i dati. A Davos, a gennaio, ne è stato stimato il valore potenziale: tremila miliardi di dollari nel mondo, con un bacino di 575mila occupati, secondo l'ultimo bilancio del Conai, il Consorzio nazionale degli imballaggi.

Dopo la giornata del primo marzo di "M'illumino di meno", dedicata all'economia circolare, si ritorna a parlare di pratiche sostenibili e amiche dell'ambiente nel Salento in occasione di "Circolare fa bene! L'economia che piace alla natura", ciclo di incontri nel Basso Salento per conoscere ed accrescere iniziative di economia circolare, ovvero modelli virtuosi in grado di rigenerarsi, che avrà il suo culmine nello sciopero generale per il clima, previsto per venerdì 15 marzo

L'iniziativa si svolge in quattro comuni salentini, Tiggiano, Tricase, Melpignano e Castiglione, frazione di Andrano, e coinvolge esperti e professionisti del settore, ma anche realtà associative attive sul territorio. A organizzare l'evento, le realtà associative operanti sul territorio: Cooperativa Terrarossa, Coppula Tisa, Celacanto, Pro Loco di Tricase, Clean Up Tricase, Porto Museo di Tricase, Parco Costa Otranto - Santa Maria di Leuca e Bosco di Tricase, associazione Magna Grecia Mare, Meditinere Tricase Salento, Tina Lambrini - Casa Comi, APS Marina Serra, Casa delle Agriculture Tullia & Gino. 

Si comincia martedì 12 alle 19 presso il Porto Museo di Tricase con un momento di dialogo e confronto in compagnia del biologo Gianni Tamino, esperto di economia circolare a livello nazionale, un fertile scambio di idee con le associazioni coinvolte su pratiche e diffusione dell'economia circolare.

Durante i quattro giorni, il professore Tamino incontra anche scuole e istituti professionali della zona per avviare un dialogo con gli studenti e le generazioni più giovani, innescare uno scambio di idee e pensieri, mettere radici nel territorio.

Giovedì 14, presso il Celacanto a Marina Serra, appuntamento alle 19.30 per un ritrovo conviviale con riflessioni sull'economia circolare, cena a base di prodotti tipici a km0 e l'accompagnamento musicale a cura del Trio Salento.

Venerdì 15, giornata di sciopero generale mondiale ultima serata, ci si ritrova presso l'ex Acait di Tricase per la conferenza delle 19 con Gianni Tamino e le comunità locali, con la partecipazione di tutte le associazioni coinvolte e letture a cura di Gustavo D'Aversa di Alibi Teatro. 

 

Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica