Skin ADV

GOOGLE ADV

Con le Olimpiadi dell'Amicizia i ragazzi dell'Unicef in campo

Lunedì, 16 aprile 2012 - - Categoria: Attualità


L'amicizia va celebrata. Ed è il caso di festeggiarla nell'epoca delle relazioni virtuali dei social network. Giusto dedicarla ai bambini che anziché giocare insieme, anche per strada come si faceva un tempo, sono sempre più spesso in compagnia di una "console".

L'idea dello stare assieme è alla base delle "Olimpiadi dell'amicizia 2012", un'iniziativa promossa dal comitato provinciale dell'Unicef di Lecce.

Cinque appuntamenti, nel mese di aprile, che vedono la partecipazione di scuole elementari e medie provenienti da 38 comuni del Salento. La manifestazione coinvolge i bambini e i ragazzi in sane competizioni sportive e attività creative come la scrittura, la musica e la grafica.

Si sarebbe dovuti partire il 17 aprile da Lecce, in piazza Sant'Oronzo, ma il maltempo ha costretto gli organizzatori a rinviare l'appuntamento con i ragazzi di Lecce. Quindi la prima giornata all'insegna dello sport all'aria aperta, è fissata per il 18 aprile nel castello di Corigliano d'Otranto.

Nelle tappe successive, l'evento itinerante, passa da Campi Salentina, Poggiardo e Uggiano La Chiesa, provando a far emergere la fantasia degli alunni.

Le Olimpiadi dell'amicizia si chiudono il 17 maggio al castello Angioino di Copertino, con il raduno dei consigli comunali dei ragazzi, diffusi in tutta Italia e composti dai giovanissimi che si occupano dei problemi della propria città e della propria scuola.

Ecco il calendario delle diverse tappe (inizio ore 9): mercoledì 18 Castello De' Monti, Corigliano d'Otranto; giovedì 19 Biblioteca comunale, Campi Salentina; venerdì 20 Liceo Artistico "Nino Della Notte", Poggiardo; sabato 21 Auditorium "S.S. Medici", Uggiano La Chiesa; giovedì 17 maggio ore 16, castello Angioino, Copertino. (Ciro Masciullo)

Info: 0832/241744.

Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica