Skin ADV

GOOGLE ADV

Da Lucugnano a Roma: il giovane Davide è Alfiere della Repubblica

Domenica, 24 febbraio 2019 - - Categoria: Attualità

Ha solo 17 anni, Davide Indino, liceale di Lucugnano, eletto giovanissimo Alfiere della Repubblica, dal presidente Mattarella, grazie al suo impegno e al suo attivismo nel mondo della cultura e della letteratura.

"È impegnato nella promozione e nella diffusione dei libri. La lettura, la scrittura, la letteratura sono le sue passioni ed egli stesso ha ricevuto premi e riconoscimenti come autore. Fin dalla scuola media si è speso per organizzare eventi nel suo territorio, coinvolgendo amici, operatori del settore, istituzioni e riconoscendo il valore dei libri come collanti nella vita di comunità", questa la motivazione che ha spinto Mattarella a scegliere Davide insieme ad altri 28 giovanissimi, nati tra il 1999 e il 2008, che rappresentano modelli positivi di cittadinanza. 

E, sin da giovanissimo, è attivo e intraprendente Davide, vincitore di un'edizione del concorso letterario collegato al festival "Armonia. Narrazioni in terra d'Otranto" e da diversi anni volontario alla realizzazione dello stesso festival.

"Ringrazio chi ha permesso tutto questo, Michela Santoro", scrive Davide sul suo profilo fb, "che è la mia segnalatrice, promotrice e libraia preferita, e chi mi aiuta nella realizzazione dei progetti e obiettivi".

La cerimonia di consegna degli attestati si svolge al Quirinale, mercoledì 13 marzo alle ore 11.

Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica