Fridays for Future: anche Lecce in marcia per il clima

Giovedì, 14 marzo 2019 - - Categoria: Ambiente

Cominciò tutto con il banco vuoto di Greta Thunberg, la ragazzina svedese che ogni venerdì sceglie di non andare a scuola e sedersi di fronte alla sede del Parlamento svedese per protestare contro l'inesistente impegno politico in favore di un maggiore rispetto dell'ambiente.

Oggi, la voce di Greta risuona in tutto il mondo. Un grido che si è esteso a macchia d'olio, contagiando migliaia di ragazzi da ogni angolo del pianeta, che hanno adottato la sua pacifica, ma determinata, forma di protesta. Domani 100 piazze si accendono in 100 paesi diversi, un movimento ben più concreto delle tante conferenze e congressi e tavole rotonde dei grandi del pianeta. 

Si sciopera anche a Lecce domani, in occasione di Fridays for Future, la marcia globale per alzare la voce e chiedere impegni concreti nel rispetto dell'ambiente. A Lecce si parte alle 9 da Porta Napoli insieme alle tante, tantissime associazioni operanti sul territorio, consapevoli che occorre adottare sin da subito lo stato d'emergenza e agire concretamente per non rassegnarsi a "morire di clima".

"Non deve cambiare il clima ma devono cambiare le nostre abitudini", ha commentato il presidente Mattarella, un messaggio veicolato dai tanti giovanissimi che hanno risposto con entusiasmo all'appello di Greta, reclamando il rispetto delle promesse da parte dei governi e un cambiamento radicale delle abitudini alimentari, economiche e sociali.

Tra le associazioni salentine che hanno aderito alla manifestazione di venerdì 15 marzo ci sono 34° Fuso, Alteramente, Alter-AZIONE, Ambientalisti anonimi, Arci Lecce, Artelica, Asd DienneAvventura, A.T.A.-P.C. LECCE, BOBOTO srl Società Benefit, Casa delle Agriculture "Tullia e Gino", Casa Delle Donne Lecce, Casa del Popolo, Ciàula, Clean Up Tricase, COA (Coordinamento Associazioni per l'Ambiente), Comitato No Tap, Comitato Verde Santa Rosa, Compagnia Il piccolo teatro di pane, Conversazioni sul Futuro, Erasmus Student Network Lecce, GUS-Gruppo Umana Solidarietà Puglia, Il Formicaio, Inachis, IT.A.CÀ (rete di 27 associazioni), Kalikardia, Laici Missionari Comboniani, La Scatola di Latta, L'Ausapieti, Lecce NaturaSaluteBenessere, Lecce Vegan, Liceo Marcelline, LINK Lecce, Made for Walking, Masseria Miele Circolo Arci, Mujimuné, Ngracalati, Officine Cittadine, Pollicini Verdi Agriludoterra Aps, Rebike Altermobility, Rete di Associazioni - Insieme per l'Ambiente e il Territorio, Studenti Indipendenti, Swap Museum, Tela-Artisti in Comune, Terra e Libertà Martano, UDS Lecce, Vulcanicamente, WWF Salento, Zei Spazio Sociale.