Skin ADV

GOOGLE ADV

Heart Earth Art, cucina vegana e natura a Calimera

Domenica, 04 novembre 2018 - - Categoria: Attualità

Diminuire il consumo alimentare di carne non risponde più solo a criteri etici o puramente "culinari". È un gesto necessario per salvare il pianeta Terra, sopraffatto dagli scarti degli allevamenti intensivi, e preservare la biodiversità animale in un'epoca in cui si rischia di assistere alla sesta estinzione di massa.

Si ragione su dieta vegana, ecologia e sostenibilità presso il Museo di Storia Naturale a Calimera, in occasione di Heart Earth Art, appuntamento a cura del museo e di LecceVegan, un momento di riflessione non solo sull'esigenza di ridurre la carne ma anche sulla scoperta dei tanti usi, culinari delle tante verdure, selvatiche e non.

La giornata inizia alle 11 con la conferenza "Sentieri biodiversi: la salvaguardia di un patrimonio", cui segue il laboratorio "La bottega dello speziale" a cura di Simone Tarantino, sul riconoscimento delle piante alimurgiche e officinali salentine presenti nell'area verde del museo. Sempre alle 11, inizia la passeggiata sensoriale "La banda dei 5: scopriamo i cinque sensi" dedicata ai più piccoli, a cura della cooperativa Il Dado Gira.

A mezzogiorno, Plants Play propone "La voce dell'antica foresta", ascolto guidato della musica degli antichi lecci del bosco di Calimera. Si continua nel pomeriggio con il workshop di cucina naturale e crudismo a cura degli chef Andrea e Melo alle 16 e la conferenza sul turismo responsabile in compagnia degli organizzatori di It.a.cà Salento alle 17.30.

Si chiude con "Il mare non dimentica: l'impronta umana su un ecosistema" con Sea Shepherd e i biologi del Centro recupero Tartarughe marine di Calimera. Durante la giornata, è possibile visitare il Museo, il parco faunistico, il Mesocosmo e assistere alle performance di danza della ballerina Silvia Ciardo e di Acroyoga di QuiedOraw. Inoltre, sono previsti laboratori per i più piccoli, degustazioni e stand alimentari.

Info e prenotazioni 389/1326102, 345/6186364, 320/6586561, 327/6128562.

Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2018 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica