Skin ADV

GOOGLE ADV

Il Salento con l’energia della Notte della Taranta

Venerdì, 15 agosto 2014 - - Categoria: In edicola

> LA MUSICA DEL MODELLO SALENTO

L'energia della Notte della Taranta è la colonna sonora del "modello Salento" che guarda più in là dello sballo e del mero divertimento, diventando lo specchio di un'accoglienza e di una vacanza basate su valori che vanno oltre i canoni del turismo mordi e fuggi, tutto mare e happy hour. A questi temi è dedicato l'editoriale del secondo numero di agosto di quiSalento, la prima rivista di turismo e tempo libero della provincia di Lecce,in edicola con ben 180 pagine a colori e tutte le notizie di eventi, cultura, tradizioni e attualità (quiSalento si trova anche nelle edicole di Brindisi e provincia, a Taranto e provincia, in alcune edicole centrali di Bari e lungo la costa adriatica fino a Bari).

> LA TARANTA È ETNO-WORLD

Con Bombino, la pizzica della Notte della Taranta 2014 è etno-world. Il "Jimy Hendrix del deserto" è la star di punta del secondo Concertone diretto dal violoncellista e compositore Giovanni Sollima. Un'edizione che si annuncia molto variegata grazie alla presenza sul palco di artisti del calibro di Roberto Vecchioni, Alessandro Mannarino e Antonella Ruggiero. Intanto una serie di concerti nella Grecìa e nel Salento prepara l'evento di Melpignano: ogni giorno si riempiono le piazze per ascoltare i gruppi di musica popolare salentina in uno sforzo di rielaborazione e di riproposta, che trasformano i concerti in occasione di incontro e di festa.

> UN'ESTATE DI SAPORI A KM 0

Un'estate di sapori firmati Campagna Amica con 140 indirizzi per gustare il cibo genuino dei coltivatori diretti di Lecce. Non solo mare, sole e barocco. Il Salento d'estate è una tavola imbandita di prelibatezze tipiche della dieta mediterranea. Coldiretti Lecce propone anche quest'anno su quiSalento la mappa con le aziende di Campagna Amica in cui fare il pieno di buoni prodotti del territorio, tutti a km 0 e di stagione.

> MUOVERSI CON quiSalento MAP

Ma come orientarsi nel Salento dalle cento contrade? Con una nuova e colorata veste grafica torna quiSalento map, la cartina stradale e turistica della città di Lecce e del Salento, facilmente estraibile dalla rivista. E non si tratta di una cartina come le altre, perché non è solo un gadget bensì uno strumento, indispensabile, per muoversi a colpo sicuro nella intricata rete di spiagge, campagne e paesi del Salento e vivere fino in fondo una terra d'amare.

> PALCOSCENICO SALENTO

Dal rock al jazz, dal teatro alla danza, il Salento è tutto un grande palcoscenico: Caparezza con la sua energia da ballare approda al Parco Gondar; per il Concertone della Notte di San Rocco c'è anche Morgan; Noemi arriva a Torre Santa Susanna; le giocolerie conquistano la piazza con il Buskers Festival; i colori dell'olio diventano spettacolo a Presicce; con Athene a Lecce il teatro è multiculturale; la pizzica è indiavolata a Santa Maria al Bagno in nome di Stifani; l'arte approda nella piazza di Tuglie; la musica occupa le corti di Galatina. E c'è anche la musica antica de Il Montesardo. Nella sezione Eventi ecco i concerti che sera dopo sera danno il ritmo all'estate salentina. Ogni iniziativa è segnalata con la consueta meticolosità, indicando tutte le istruzioni per l'uso. Nella sezione Cinema zoom sul Mediterraneo con l'anteprima della rassegna Lo sguardo di Omero.

> SANT'ORONZO, LECCESI IN FESTA

Tra luci, fede e confusione Sant'Oronzo è festa grande per i leccesi che onorano il loro patrono. La rubrica dei Riti si apre con la festa di San Rocco a Torrepaduli, uno degli eventi più attesi dell'estate salentina con la caratteristica danza delle spade, fra duelli e ronde spontanee che al suono dei tamburelli vanno avanti fino all'alba. Sulle rive dello Jonio, Porto Cesareo fra passione, fede e festa di piazza si raccoglie intorno a Santa Cesarea. Nella sezione Riti ecco in rassegna i principali e più suggestivi appuntamenti, tutti verificati e indicati in rigoroso ordine cronologico con le curiosità e le istruzioni per l'uso.

> I SAPORI DEL SALENTO

Dai buoni sapori della "sciuscella" a quelli della festa della pitilla, dalla carne di cavallo a Seclì, fino alla Festa te lu contadinu a Serrano e alla Sagra dell'Ulivo a Melendugno. Sono le prelibatezze del Salento a tenere banco nelle feste di piazza salentine, con ben 43 sagre organizzate dal 15 al 31 agosto per esaltare i sapori tipici. A segnalarle tutte, con dovizia di particolari, con tutti i programmi dettagliati e, soprattutto, con i deliziosi piatti proposti, è la rubrica Sagre di quiSalento che indica anche tutte quelle realtà con il marchio della sostenibilità ambientale grazie ad Ecofesta Puglia.

> LA FUNK MACHINE SALENTINA

Da Emma ai Sud, i nuovi passeggeri della "funk machine" salentina: sono i Bundamove ad essere in primo piano in Salento Live, la sezione che indaga nell'arcipelago sonoro della Puglia. Zoom anche su: Antonio Maggio, l'equazione del nuovo pop; Clara Romita, il giovane pop d'autore; Roberto Esposito, i passaggi del tempo; Floweed, pop in levare; Gabriele Poso, invocazioni tra Africa e Oriente.

> MERAVIGLIE DI PUGLIA

Ogni sabato sera sotto le stelle le meraviglie del Salento e di Puglia: con Open Days si va alla scoperta di luoghi fuori dall'ordinario con il programma messo a punto da PugliaPromozione, a cui sono riservate due pagine di notizie con l'elenco di tutte le visite guidate gratuite all'interno della sezione Salento da scoprire. Ci sono poi le visite guidate nelle fantastiche dimore del Festival Déco, un percorso multisensoriale nell'ostico Arneo, il trekking a Portoselvaggio al tramonto, le escursioni in bici nel segno della Taranta, la natura in riva al mare a Porto Cesareo con le iniziative del Cea.

> MONNA LISA A NUDO

Monna Lisa messa a nudo in una singolare mostra a Otranto: si aprono così le pagine delle Mostre che presentano il ricco carnet di agosto che spazia dalla Puglia che è tutta un set, nel Castello di Gallipoli, alle grandiose architetture in una città del Sud fino all'universo dell'eclettico Pasolini, nel Castello di Lecce.

> I VERDI PRIMI PIATTI

Le insalate fresche e salate, i verdi primi piatti dei salentini, sono la nuova tappa del viaggio nella gastronomia salentina proposto da Massimo Vaglio per Salento da Gustare, la rubrica che, tra sapori e saperi, passa ai raggi X i prodotti tipici del Sud della Puglia. Una sera a tavola? Si può con la rubrica che propone una vasta selezione di ristoranti e trattorie.

> TRA MUSICA E CALICI

Per canti e cantine, un viaggio vellutato tra musica e calici divini: la recensione del nuovo libro di Pino De Luca, esperto di vino e cucina salentina, apre le pagine di Salento da leggere, la sezione che presenta l'editoria made in Puglia, mentre nelle pagine di SalentoWeb, la rubrica che invita a cliccare sui domini pugliesi più interessanti, si scopre la realtà virtuale delle chiese di Lecce.

> CANTI ANTICHI E NUOVE MELODIE

Il Salento e la Grecìa, la Grecia e l'Albania. Un intreccio di canti e melodie, tradizioni e sperimentazioni, tra due sponde dell'Adriatico e a cavallo di una ventina di anni. Il cofanetto con le tre storiche musicassette dei Ghetonìa ("Mara l'acqua", "Agapiso" e "Malìa"), tra i protagonisti della riscoperta e riproposizione della tradizione musicale salentina, e "Mesimér", esordio da solista per Admir Shkurtaj sono i cd distribuiti in edicola a richiesta con quiSalento (il primo al prezzo speciale di 13,90 euro; il secondo a 7,90), in collaborazione con AnimaMundi.

> TUTTO IL BELLO DEL SALENTO

Una guida puntuale e sicura per veleggiare fra i lidi e lungo le coste del Salento. quiSalento, con il suo consueto stile, rinnova l'impegno e intensifica gli sforzi editoriali, estendendo il suo raggio d'azione a nuove rubriche come "Salentomare", una guida ai lidi dall'Adriatico allo Jonio, e rafforzandone altre come "Salento a tavola", per far sì che sia visibile, e dunque più agevolmente fruibile, la rete del Salento che funziona. Un modo intelligente per godersi al meglio il Salento.

> quiSalento è diffuso al prezzo di 3,50 euro in tutte le edicole di Lecce e provincia, di Brindisi e provincia, a Taranto e provincia e si trova anche in alcune edicole centrali di Bari e lungo la costa adriatica fino a Bari. Edito da "Guitar", quiSalento è curato da Cinzia Dilauro, Roberto Guido, Marcello Tarricone e Dario Quarta con la collaborazione di qualificati giornalisti tra i quali Lori Albanese, Antonio Ancora, Tiziana Colluto, Antonio Farì, Antonella Gallone, Marina Greco, Alessandra Guareschi, Matilde Guido, Viviana Leo, Laura Mangialardo, Ciro Masciullo, Valeria Nicoletti, Gianpiero Pisanello, Edoardo Polito e Rosetta Serra.

> quiSalento è anche su Facebook. Clicca mi piace e frequenta la pagina di quiSalento per essere sempre aggiornato sulle novità del portale e della rivista.

Lecce, 15 agosto 2014

Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica