Skin ADV

GOOGLE ADV

L'estate di festa del Salento

Martedì, 01 luglio 2014 - - Categoria: In edicola

>>> L'ANIMA DELLE LUMINARIE. Un'esplosione di luci, ma anche un grande show. Devozione e fede accendono di colori le feste del Salento. Le luminarie del Salento, a Scorrano come in ogni altro borgo, non sono soltanto un carosello di freddi led, hanno un'anima. L'anima della festa dei salentini. A questo tema è dedicato l'editoriale del numero di luglio di quiSalento, in edicola con 100 pagine a colori e tutte le notizie di eventi, cultura, tradizioni e attualità. quiSalento,rivista leader per il turismo e il tempo libero, si trova anche nelle edicole di Brindisi e provincia, di Taranto e provincia, in alcune edicole centrali di Bari e lungo la costa adriatica fino a Bari.

>>> IL REGGAE SINFONIA D'ORCHESTRA. Il reggae dei Sud Sound System diventa sinfonia d'orchestra, mentre Vinicio Capossela sbarca nella città della ceramica e a Lecce arrivano Uri Caine e Paolo Fresu: sono solo alcuni dei numerosissimi concerti nel cartellone della sezione Eventi che presenta tutti gli appuntamenti dal 1° al 15 luglio in ordine cronologico e dovizia di particolari. Ogni giorno è festa con iniziative, concerti e spettacoli teatrali. Anche i borghi si fanno scenario per feste ed eventi, come a Castro per il wine fest e a Campi Salentina per la notte bianca della cultura, mentre a Specchia è in calendario una particolare notte con Bach.

>>> BALLANDO TRA MARE E BORGHI. Popstar e sex symbol ballano tra e borghi del Salento: la presentazione del musical "Walking on Sunshine", interamente girato in Puglia, apre le pagine di Cinema, che presentano anche la rassegna Salento Finibus Terrae.

>>> ARCHITETTURE DI LUCE. Sono le architetture di luce e fantasia a dominare la festa di Santa Domenica a Scorrano, una delle più sontuose dell'estate con le sue straordinarie luminarie. Le cento piazze del Salento si preparano ad accogliere riti ed eventi: da Gallipoli, con la sua Madonna del Canneto, a Carpignano, con la Madonna della Grotta; da Squinzano, con la Madonna del Pozzo, a Muro, che vive le suggestioni d'Oriente di Santa Marina, fino a Campi, che festeggia San Pompilio mentre a Porto Cesareo è il momento del Palio in mare. I sapori della Grecìa aprono la stagione delle sagre celebrando i prodotti tipici più gustosi che conquistano il cuore dei salentini e dei turisti. Dalla Sagra dell'insalata grika di Martignano alla Sagra te lu ranu è un festival di genuini sapori salentini. Come di consueto, per i Riti e per le Sagre, segnalazioni meticolose con tutte le istruzioni per l'uso, per partecipare e vivere fino in fondo le iniziative in programma.

>>> IL GRAN RITORNO DI GIULIANO. È ormai conto alla rovescia per il gran ritorno nel Salento dei Negramaro: Giuliano Sangiorgi racconta a quiSalento i preparativi del concerto del 26 luglio a Lecce, che si annuncia come una grande festa. Con due parole per il Salento e l'amore per il reggae, ad aprire le pagine di Salento Live, la sezione di quiSalento che indaga nell'arcipelago sonoro della Puglia, sono i Sud Sound System con il loro nuovo cd "Sta tornu". In primo piano ci sono anche: Salento All Star, vent'anni di "sule, mare e ientu"; Moods, un singolo per l'estate; Floweed, pop in levare; Gabriele Poso, invocazioni tra Africa e Oriente; Antonio Maggio, l'equazione del nuovo pop; Nid, una fiera mascherata di folk.

>>> EPICHE GESTA. Le epiche gesta del sacco di Otranto viste con gli occhi (e le incisioni) di Andrea De Simeis sono in primo piano nelle pagine delle Mostre che presenta il ricco carnet di luglio: ad iniziare dall'arte contemporanea vista dall'università, ovvero sette mostre per dodici artisti. Zoom anche su l'universo dell'eclettico Pasolini. "Viaggio a Finibusterrae", nuova edizione del libro di Antonio Errico, è in primo piano nelle pagine di Salento da leggere cheospitano le recensioni di prodotti dell'editoria salentina.

>>> SOTTO IL SEGNO DELLE VENERI. In viaggio nella preistoria sotto il segno delle Veneri: si scopre il parco di Parabita nelle pagine di Salento da scoprire, che propone una lunga serie di escursioni e visite guidate, dai bicitour al bike&camp, dalle escursioni al chiaro di luna al treno dei luoghi che parte alla scoperta del Salento. Zoom anche sulla possibilità di uscite alla scoperta dei mari salentini.

>>> SAPORE DI MARE. Le triglie, meravigliosa fragranza di un bouquet di alghe marine, sono la tappa del viaggio gastronomico proposto da Massimo Vaglio per Salento da Gustare, la rubrica che, tra sapori e saperi, passa ai raggi X i prodotti tipici del Sud della Puglia. Una sera a tavola? Si può con la rubrica che propone una selezione di ristoranti e trattorie. La "menunceddha", regina della frutta d'estate sulle tavole dei salentini, è in primo piano nelle pagine di Salento Verde, rubrica curata da Antonio Bruno, che svela anche come il miglior diserbante possa rivelarsi l'aceto.

>>> CULTURA E INNOVAZIONE. La chiesa di Santa Maria di Casole, a Copertino, antico rifugio dei monaci basiliani, fu un crocevia di cultura e innovazione: a farne rivivere la storia, nella sezione Luoghi, è un reportage firmato da Laura Mangialardo, che fa scoprire l'aura di affreschi e tesori custoditi nell'area.

>>> VOLARE A PELO D'ACQUA. Con il windsurf a Torre Guaceto per volare a pelo d'acqua, mentre Monteroni scopre lo streetball: le attività all'aperto sono in primo piano nella pagina di Sport. Mentre SalentoWeb, la rubrica che invita a cliccare sui domini pugliesi più interessanti, si sofferma sul nuovo sito dedicato a una particolare nicchia di turismo: tutti i convegni di Puglia in un clic.

>>> TUTTO IL BELLO DEL SALENTO. Una guida puntuale e sicura per veleggiare fra i lidi e lungo le coste del Salento. quiSalento, con il suo consueto stile, rinnova l'impegno e intensifica gli sforzi editoriali, estendendo il suo raggio d'azione a nuove rubriche come "Salentomare", una guida ai lidi dall'Adriatico allo Jonio, e rafforzandone altre come "Salento a tavola", per far sì che sia visibile, e dunque più agevolmente fruibile, la rete del Salento che funziona. Un modo intelligente per godersi al meglio il Salento. Anche per questo, con quiSalento nel primo numero di luglio torna la cartina stradale e turistica della città di Lecce e del Salento, facilmente estraibile dalla rivista.

>>> quiSalento è diffuso al prezzo di 3 euro in tutte le edicole di Lecce e provincia, di Brindisi e provincia, a Taranto e provincia e si trova anche in alcune edicole centrali di Bari e lungo la costa adriatica fino a Bari. Edito da "Guitar", quiSalento è curato da Cinzia Dilauro, Roberto Guido, Marcello Tarricone e Dario Quarta con la collaborazione di qualificati giornalisti tra i quali Lori Albanese, Antonio Ancora, Tiziana Colluto, Antonio Farì, Antonella Gallone, Marina Greco, Alessandra Guareschi, Matilde Guido, Viviana Leo, Ciro Masciullo, Valeria Nicoletti, Gianpiero Pisanello, Edoardo Polito e Rosetta Serra.

Lecce, 1° luglio 2014

Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica