Skin ADV

GOOGLE ADV

L'immaginario di Jonatan Politi

politi

Da 13 aprile 2019 a 22 aprile 2019
Mostre
Lecce

Pittura in grande formato, colore intenso, bidimensionalità persistente, salvo variazioni prospettiche. La trasposizione dell'immaginario di Jonatan Politi, giovane artista leccese, classe 1982, esordisce nella sua prima personale presso il Fondo Verri a Lecce.

La selezione delle opere svela la molteplicità come fattore aggregante rispetto a esperienze personali ed esistenziali, tradotte in gesto segnico, elaborate poi in icona. Suggestioni esistenziali, scaturite da una certa sensibilità per il mondo contemporaneo e i suoi simboli, trovano stratificazione e sorprendente audacità comunicativa.

Nella sutura miscellanea di questi elementi, Politi configura la sua vis creativa attraverso loop solennemente ripetuti. Dalla monocromia degli sfondi a una certa sollecitudine e familiarità con il segno grafico usato come megafono per amplificare lo sguardo del visitatore. Netta la scelta di evitare sfumature e passaggi chiaroscurali, nitidezza d'intenti e generosità espressiva.

"Darsi al meglio è l'imperativo di ogni artista", suggerisce il testo di Mauro Marino che si affianca a quello di Lorenzo Madaro, "almeno dovrebbe esserlo. Jonatan pare tutt'uno con questo pensiero-preoccupazione. Agisce in generosità e dà colore dove la disperazione pare sia dominio."

Attraversare i mondi che Politi ha realizzato, cavalcando e intrecciando ere avanguardiste, ereditando buona parte della lezione surrealista e trasfigurando la mostruosità del reale in ironica disarmonia, è l'invito. (Lara Gigante)

Jonatan Politi. Personale delle opere. Fondo Verri, Via del Paradiso 8, Lecce Inaugurazione: 13 aprile, alle 19. La mostra è visitabile sino al 22 aprile tutti i giorni. Orari: dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 20.

Borghi e città

Lecce

Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica