Skin ADV

GOOGLE ADV

Le radici, il dialetto e il futuro Nando Popu in cattedra

Martedì, 17 aprile 2012 - - Categoria: Cultura

Dai palchi alla cattedra, il dialetto secondo Sud Sound System. Incontra gli studenti di Lingue e Letterature straniere Nandu Popu, una delle voci del gruppo salentino, invitato da Mirko Grimaldi, docente di Linguistica generale, a tenere il seminario dal titolo "Dal Dialetto alla lingua e ritorno. L'esperienza dei Sud Sound System, la riscoperta delle proprie radici e il futuro del Salento".

Ha compiuto vent'anni nel 2011 il gruppo reggae salentino, una delle realtà più longeve del "fenomeno delle posse", movimento musicale giovanile nato a cavallo tra gli anni '80 e i '90, ed esploso in tutta Italia proprio all'insegna della "riscoperta" e dell'uso del dialetto. "In questo senso", spiega il docente, "il Salento ha avuto un ruolo da protagonista proprio grazie all'operazione condotta dai Sud Sound System che, mentre tutti ormai davano per spacciata l'enciclopedia contenuta nelle varietà dialettali, hanno recuperato in modo consapevole le proprie radici, valorizzandole in un linguaggio testuale/orale e musicale originale.

I Sud Sound System, sfruttando produttivamente il codice basso, il dialetto, e quello alto, l'italiano, hanno saputo riallacciare i legami profondi con una tradizione e una cultura fondata sulla percezione della parola, e sulla sua relativa gestione, con uno spirito di denuncia e di riscatto nuovi, espliciti.Ma," chiude Grimaldi, "in un sistema Salento che fagocita tutto in quel puerile autocompiacimento che da secoli ci fa stare immobili sulla soglia di casa con la coppola in testa e lo sguardo fisso nel vuoto ad aspettare che qualcosa accada, l'operazione dei Sud Sound System è passata inosservata e non è stata sfruttata adeguatamente dalle politiche culturali".

Da qui la scelta di un seminario e di un relatore d'eccezione, Nandu Popu, che sia da stimolo e faccia riflettere le nuove generazioni sulle proprie radici linguistiche e antropologiche, e sulla possibilità di sviluppare un nuovo dialogo generazionale che allo stato attuale fa fatica a emergere.

L'appuntamento è domani, mercoledì 18 aprile 2012, alle ore 16.30, nell'aula Sp4 dell'Edificio Sperimentale Tabacchi.

(17 aprile 2012)
Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica