Lecce: ai Teatini arriva il baratto delle meraviglie

Giovedì, 13 dicembre 2018 - - Categoria: Attualità

Sempre più ricca, di idee, stimoli, legami e fermenti, la biblioteca ITeatiniNelFrattempo, nell'ex convento dei Teatini a Lecce, che domenica 16 dicembre inaugura il Baratto delle Meraviglie, una nuova iniziativa che coinvolge famiglie, bambini e anche istituzioni.

Realizzato grazie alla collaborazione tra il Comune di Lecce, assessorato alla Cultura, il club Lions "Puglia dei Patrimoni e dei cittadini", il baratto è un nuovo spazio, nel quale i bambini possono scambiare giocattoli, disegni, dvd, collezioni ogni seconda domenica del mese, durante gli orari di apertura della biblioteca. Sarà possibile anche donare i propri "scambi", che verranno distribuiti alle famiglie più bisognose della città.

Un vero e proprio mercatino dell'usato, a cura delle famiglie e dei propri piccoli, che ha il merito non solo di pensare a ci a meno possibilità, ma anche di insegnare ai bambini il valore delle cose, le tante opportunità del riciclo creativo e la bellezza del dono.

L'arredo dello spazio è curato dal service Io sono cultura realizzata grazie agli arredi (cuscini e tappeti) realizzati da Made in Carcere.

"Un'altra iniziativa per rendere i Teatini sempre più un luogo di cultura e sempre più un luogo dove i bambini e le loro famiglie sono protagonisti", dichiara l'assessore alla Cultura Antonella Agnoli, "di questa iniziativa sono particolarmente contenta perché coinvolge tante realtà diverse che si sono messe insieme al lavoro fianco a fianco. È bello pensare che tra i tanti mercati e mercatini nella nostra città ce ne sia anche uno gestito dai bambini e dalle famiglie nel quale ci si scambiano giocattoli e oggetti usati ma anche disegni, idee e creazioni realizzate dagli stessi bambini. È importante dare loro questa possibilità e fargli capire che le cose possono essere scambiate, regalate, riutilizzate e non solo comprate".