Lecce: arriva la meglio gioventù di Puglia

Lunedì, 01 aprile 2019 - - Categoria: Attualità

La meglio gioventù di Puglia si riunisce a Lecce. Si scrive SEYF, si legge South Europe Young Forum, questo il nome dell'iniziativa che raduna nel capoluogo salentino associazioni e gioventù da tutta la Puglia, che si danno appuntamento dal 2 al 4 aprile presso il Teatrino dell'ex Convitto Palmieri.

Promuovere l'imprenditorialità giovanile, raccontare storie di successo della generazione Erasmus, aprire prospettive concrete: obiettivi ancora più importanti, quando affrontati al Sud, dove restare spesso diventa una decisione coraggiosa.

L'evento, organizzato nell'ambito del progetto Erasmus Plus "Grandi Speranze" promosso da SEYF in collaborazione con il Polo Bibliomuseale di Lecce, il Liceo "Girolamo Comi" di Tricase e il Liceo "Da Vinci" di Maglie, intende stimolare la partecipazione delle fasce più giovani alla cittadinanza attiva e invogliare alla progettazione giovanile, attraverso focus di approfondimento, incontri con esperti del settore e study case.

 "Siamo emozionati per la messa in piedi di un evento del genere", dichiarano gli organizzatori, "restare al Sud spesso resta una retorica immagine difficile da realizzare e da mettere in pratica. Le storie di chi partecipa a questa iniziativa, il desiderio di riscatto e di protagonismo e il loro desiderio di mettersi in rete e al servizio delle comunità sono la concreta espressione di un Sud che è capace di essere traino e produrre meraviglia".

Durante i tre giorni, sono previsti storie di amministratori e istituzioni locali che presenteranno le politiche attive in atto (Loredana Capone per la Regione Puglia, Stefano Minerva per la Provincia di Lecce e Luigi De Luca per il PoloBibliomusezle di Lecce), storie di successo della Generazione Erasmus (in collaborazione con Diego Gomez e Lorenzo Granja di SEYF e Alba Farres e Mădălina Bratu dell'Arca del Blues) società civile (Deep Green, Avanzi Popolo) esperienze innovative sociali (Salento Rainbow Film Festival, Adam's Hand, Eduvita) e culturali (LaMantice, Casa&Putea) giovani imprenditori di successo attivi in campo sociale e culturale (Birrificio dei Popoli, Baby Traveler, Bijondo, Musicoterapia Salento, Artèteca).

Durante l'ultima giornata SEYF darà il via alla progettazione partecipata di una piattaforma web innovativa per potenziare il dialogo tra giovani partecipanti, istituzioni e mondo della società civile.

Per partecipare alle giornate è consigliabile registrarsi inviando un'email a info@seyf.eu o chiamando allo 3289771014. Sarà possibile ricevere certificato di Partecipazione Erasmus.

Info: www.seyf.eu, 328/9771014, info@seyf.eu