Skin ADV

GOOGLE ADV

quiSalento di febbraio/Speciale Carnevale

Mercoledì, 01 febbraio 2012 - - Categoria: In edicola

DALLE CENERI DEL CARNEVALE. La "pubblica felicità" da ritrovare è al centro dell'editoriale del numero di febbraio di quiSalento, la prima rivista di turismo e tempo libero della provincia di Lecce, in edicola con tutte le notizie di eventi, cultura, tradizioni e attualità (quiSalento si trova anche nelle edicole di Brindisi e provincia e nella zona sud della provincia di Taranto). Se il Carnevale di Gallipoli, con alle spalle ben 70 anni di tradizione, quest'anno per la prima volta non va in scena, a perderci non sono i gallipolini ma l'intero Salento. Al di là delle risorse e delle beghe di campanile, c'è da prendere esempio da quelle piccole comunità che hanno fatto della condivisione la condizione stessa dell'accoglienza. Come accade a Martignano che diventa il regno della "pubblica felicità" grazie al protagonismo e alla consapevolezza di un'intera collettività. Ingredienti che alimentano l'orgoglio per l'identità salentina e che sono indispensabili per elevare l'appeal del "pacchetto Salento" pronto per essere rilanciato alla Bit di Milano.

IL SALENTO SBARCA ALLA BIT. Con Pugliapromozione si cambia, mentre il Salento si prepara a sbarcare alla Bit. Indaga le nuove frontiere del turismo lo speciale di Salento Turismo dedicato alla presenza pugliese alla Borsa internazionale del Turismo di Milano (in programma dal 16 al 19 febbraio). E' l'occasione per fare il punto sulle politiche di promozione territoriale, dopo il definitivo tramonto delle Apt. A parlarne in due articolate interviste sono il direttore generale di Pugliapromozione Giancarlo Piccirillo e l'assessore al Turismo della Provincia di Lecce Francesco Pacella. Alla Bit quiSalento dedica anche un numero speciale che sarà distribuito gratuitamente a Milano, una vetrina importante in cui si misureranno la voglia e la capacità di essere uniti, di fare rete per mettere in gioco il meglio del Salento.

L'IRONIA IN PIAZZA. E' riservato al Carnevale lo speciale di febbraio, un viaggio tra le sfilate e le feste più belle del Salento. Con dovizia di particolari (e soprattutto con tutte le informazioni utili e gli orari) quiSalento presenta i più importanti Carnevali, ad iniziare da quello di Martignano, che si prepara a mettere in scena lo straordinario funerale de "lu Paulinu", paladino dei deboli, tra risate, mangiate, suonate e ballate. Da Leuca a Lecce, da Francavilla a Corsano sono ben ventuno le sfilate e le feste più importanti segnalate, presentando tutti i programmi. A febbraio, inoltre, non mancano le feste di piazza con tanti riti (appuntamenti indicati in rigoroso ordine cronologico con tutte le curiosità). Spiccano su tutti i fasti per San Gregorio a Nardò e le Caremme di Tuglie.

L'INCANTO DELL'OPERA. Oltre la crisi, l'incanto dell'opera: si alza il sipario sulla Stagione lirica voluta dalla Provincia di Lecce, che investe in cultura nonostante le scarse risorse disponibili. Si inizia a febbraio con la Gioconda, passioni in scena, e con L'Elisir d'amore, nel nome di Schipa.

LA QUALITA' IN SCENA. E' ancora sotto il segno degli spettacoli di qualità la stagione degli eventi di febbraio, con un'offerta molto variegata: al Nuovo Teatro Verdi di Brindisi arrivano Massimo Ranieri e Lina Sastri per un Brecht d'eccezione che parla napoletano; a Taranto scocca l'ora tour di Jovanotti; a Nardò, spettatori incantati per un nuovo Romeo e Giulietta; a Lecce musica verso sud con Bobo Rondelli; al Ducale di Cavallino, l'emozione del flamenco; al Paisiello di Lecce i nuovi Promessi Sposi; ancora a Nardò, Max Gazzè in piazza; ai Cantieri Koreja di Lecce teatro a ritmo di rap con "The End". Nella sezione Eventi in primo piano anche le classiche stagioni teatrali e ancora danza, feste e concerti. Tutti gli appuntamenti, come di consueto, sono segnalati in ordine cronologico, mentre nella sezione Cinema c'è la mini-guida ai film in uscita.

MUSICA DAL SOGNO. E' la nuova colonna sonora di un sogno, con le suggestioni musicali del Reverie duo ad aprire le pagine di Salento Live, la sezione di quiSalento che indaga nell'arcipelago sonoro della Puglia. In primo piano anche Mulinu, il reggae a tutto tondo; Ghetonìa, vent'anni a est del sud; Khaossia, dalla Serenissima in Terra d'Otranto; Gianluigi Cosi, il pop fa bene all'amore.

NELL'UNIVERSO DELLA CREATIVITA'. Con Luce e Pace giocano tutti: si entra nell'universo della creatività nelle pagine delle Botteghe con un originale visita al laboratorio di un artigiano dei giochi. Si viaggia nel regno della "pubblica felicità", nel solco dell'insegnamento di un economista di altri tempi, nella sezione Luoghi con un reportage sul Parco turistico "Palmieri" di Martignano, dove nasce il turismo di comunità.

NEL CUORE VERDE DEL SALENTO. Tra storia, memoria e natura nel cuore verde del Salento: nelle pagine di Musei Salento si visita il nuovo Museo del Bosco di Supersano, il Mubo, che introduce nei segreti di una radura millenaria. Ma c'è anche posto per il nuovo Museo dell'Astronautica, una liama spaziale nel Salento. Nella sezione Mostre è variegato il ventaglio delle mostre in programma, ad iniziare dal cinema da vedere. E' davvero ricco, invece, il carnet di Salento da leggere, che offre una vasta gamma di recensioni di libri che sanno di Salento ad iniziare da "Se Dio vuole", la storia di un venditore di libri, che "Gli occhi di mia figlia", il romanzo dell'emergente Vittoria Coppola, e "Legami di sangue", la vita provinciale del Salento all'ombra di Achille Starace.

IL PIZZO, NEL SALENTO DEI PARCHI. L'ecomosaico di biodiversità tra i tesori verdi della Perla dello Jonio: si torna nel Salento dei parchi nelle pagine di Salento da scoprire, che propone un affascinante viaggio nello straordinario patrimonio naturale e paesaggistico di questa terra. Questa volta zoom sul parco regionale Isola di Sant'Andrea-Punta Pizzo. Salento da scoprire presenta anche una serie di itinerari trekking tra i profumi di macchia, mentre in bici a febbraio si va a scoprire la via Francigena.

I CECI FULVI E NERI. I ceci, fulvi o neri che siano, nutrimento per generazioni di pugliesi, sono la nuova tappa del viaggio gastronomico proposto da Massimo Vaglio per Salento da Gustare, la rubrica che, tra sapori e saperi, passa ai raggi X i prodotti tipici del Sud della Puglia. Una sera a tavola? Si può con la rubrica che propone una selezione di ristoranti e trattorie.

UN OCCHIO SUL WEB. Completano il sommario le pagine di Sport, con la corsa verso la salvezza del Lecce; la rurbica dei Corsi, dall'apicoltura all'arte del riciclo; e la pagina di SalentoWeb, la rubrica che invita a cliccare sui siti più interessanti, ad iniziare da titengodocchio.it, con la sua singolare Blind List.

In edicola anche a TARANTO e a BARI. quiSalento è in distribuzione anche a Taranto città, in sei edicole, e a Bari: per rispondere alle esigenze dei tanti pugliesi che vogliono essere informati sulle novità del Salento, sarà possibile acquistare la rivista in tre punti vendita del capoluogo regionale.

quiSalento è diffuso in tutte le edicole di Lecce e provincia, di Brindisi e provincia e nella zona sud della provincia di Taranto al prezzo di 3 euro. Edito da "Guitar", quiSalento è curato da Cinzia Dilauro, Roberto Guido, Marcello Tarricone e Dario Quarta con la collaborazione di qualificati giornalisti tra i quali Marco Errico, Antonio Farì, Alessandra Guareschi, Marina Greco, Viviana Leo, Valeria Raho e Valeria Nicoletti.

Lecce, 30 gennaio 2012

Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica