Skin ADV

GOOGLE ADV

quiSalento di marzo: la primavera della dolcezza

Mercoledì, 29 febbraio 2012 - - Categoria: In edicola

IL CUORE ANTICO DELLA BELLEZZA. C'è tutto il cuore antico della bellezza ma anche il sapore della dolcezza nel numero di marzo di quiSalento, in edicola con 100 pagine a colori e tutte le notizie di eventi, cultura, tradizioni e attualità, che dedica la copertina alla zeppola, il più classico dei dolci di marzo che tradizionalmente viene servito per la ricorrenza di San Giuseppe. quiSalento, rivista leader per il turismo e il tempo libero, si trova anche nelle edicole di Brindisi e provincia e nella zona sud della provincia di Taranto.

RAGNATELE NEL REGNO DEL TABACCO. Solo ragnatele nel regno del tabacco. E l'illusione di una rinascita. L'Acait, quello che è stato per il Salento uno dei templi del tabacco, è la prima tappa della nuova rubrica Salento da bocciare, con un reportage di Tiziana Colluto. Già, perché il Salento non è solo immagini patinate da cartolina. Il Salento ha anche i suoi "buchi neri". Che non si devono nascondere con malcelato imbarazzo. Si deve andare a vederli, invece, questi "buchi neri". Guardarli bene in faccia per capire con che cosa noi salentini abbiamo a che fare. Potremmo scoprire allora, come in questo caso, che alle porte di Tricase c'è un piccolo tesoro, un giacimento di archeologia industriale in grado di raccontare storie straordinarie. Se solo si volessero ascoltare.

TAVOLATE, SOLIDARIETA' E SAPORI. Con il rito delle Tavolate di San Giuseppe, una straordinaria lezione di solidarietà ai tempi dell'intolleranza dilagante, arriva in piazza il gusto della primavera, in primo piano nella sezione Riti e Feste. La suggestione delle Tavolate, infatti, è protagonista in numerosi comuni del Salento, da Minervino a Uggiano e Casamassella, da Cerfignano a Nociglia, da Giurdignano a Guagnano, fino ad Avetrana. Le piccole comunità si apprestano così a celebrare la ricorrenza di San Giuseppe aprendo le porte delle proprie case e cucinando vere e uniche delizie. Ma si rinnovano anche riti antichi cone la Festa dell'Annunziata, che vede protagonista la comunità di Aradeo. Come di consueto, segnalazioni meticolose con tutte le istruzioni per l'uso, per partecipare e vivere fino in fondo le feste di piazza. A marzo ricomincia anche la stagione delle Sagre nel segno delle zeppole.

NON SOLO ROSA. L'estro delle donne ma non solo: è foltissimo il carnet degli appuntamenti proposto dalle pagine della sezione Eventi che, come di consueto, presenta tutti gli appuntamenti del mese in ordine cronologico con dovizia di particolari. Si inizia con il cartellone di Itinerario Rosa che mette in fila una serie di eventi tutti al femminile, mentre il mese si apre con Pathos Zimba, concerto-evento in memoria di uno dei volti più noti della rinascita musicale salentina. E ancora: gran finale per la stagione lirica con la Carmen; Daniele Silvestri in concerto per Verso Sud; le storie di vita dei caselli delle Sud Est; il breve festival di Otranto per ricordare Carmelo Bene; lo zoom sul tarantismo, fra magia e vampiri, con un convegno internazionale; l'arrivo di Elio e le Storie Tese a Gallipoli. Le visioni di Carmelo Bene che aprono il Bif&st sono in primo piano nella sezione Cinema che presenta anche la consueta mini-guida ai film in uscita.

LA VOCE SALENTINA DEI FRATELLI NERI. Il ritmo tra afrobeat e balkan di Baye Fall, la voce salentina dei fratelli neri, apre le pagine di Salento Live, la sezione di quiSalento che indaga nell'arcipelago sonoro della Puglia. Zoom anche su Francesco Negro Trio, il jazz dei silenzi sapor cioccolato; Danilo Seclì, la taranta diventa house; Giorgia Santoro, incantando oltre l'arte dei suoni.

SPETTACOLO DI ARTE E BELLEZZA. Le giornate di primavera del Fai, il Fondo per l'Ambiente Italiano, com'è ormai tradizione, svelano siti sempre "nuovi" che neppure gli stessi salentini conoscono a dovere. Quest'anno sono stati scelti i sotterranei della Banca d'Italia di Lecce, l'area archeologica di Rudiae, l'Istituto Agrario di Lecce, le cappelle del Castello di Copertino, quattro luoghi che sono in primo piano nella sezione Salento da scoprire. E ci sono anche affascinanti cicloescursioni oltre alle ormai consuete proposte di itinerari trekking per camminare fra storia, arte e natura.

I PARALUMI PUNK. L'anima punk dei paralumi dal sapore vintage contemporaneo è in primo piano nelle pagine delle Botteghe, che apre le porte di un singolare laboratorio creativo della città. Si guarda agli spigoli barocchi nella sezione Salento da leggere, che presenta le novità editoriali made in Puglia. In primo piano l'Immemorabile da riscoprire, ovvero il Genio di Carmelo Bene, nella sezione Mostre. Molto ricco il panorama delle esposizioni organizzate in marzo: una serie di mostre per Itinerario Rosa, ma anche il fantastico bestiario di Senso plurimo e un viaggio alle origini della seduzione a Brindisi.

SCOSTANTE VERDURA. E' la borraggine, scostante verdura che ha conquistato i salentini, la nuova tappa del viaggio gastronomico proposto da Massimo Vaglio per Salento da Gustare, la rubrica che, tra sapori e saperi, passa ai raggi X i prodotti tipici del Sud della Puglia. Una sera a tavola? Si può con la rubrica che propone una selezione di ristoranti e trattorie.

IL SALENTO A 360 GRADI. Completano il sommario le pagine di SalentoWeb che invitano a cliccare sui siti pugliesi più interessanti, ad iniziare dalla Passione di Puglia e dalla scommessa dei ragazzi di Sannicola. Infine la sezione Corsi e la pagina di Sport con la presentazione di Corri a Lecce.

In edicola anche a TARANTO e a BARI. quiSalento è in distribuzione anche a Taranto città, in sei edicole, e a Bari: per rispondere alle esigenze dei tanti pugliesi che vogliono essere informati sulle novità del Salento, è possibile acquistare la rivista in tre punti vendita del capoluogo regionale.

quiSalento è diffuso in tutte le edicole di Lecce e provincia, di Brindisi e provincia e nella zona sud della provincia di Taranto al prezzo di 3 euro. Edito da "Guitar", quiSalento è curato da Cinzia Dilauro, Roberto Guido, Marcello Tarricone e Dario Quarta con la collaborazione di qualificati giornalisti tra i quali Marco Errico, Antonio Farì, Alessandra Guareschi, Marina Greco, Viviana Leo, Valeria Raho e Valeria Nicoletti.

quiSalento ON LINE. Le nuove visioni del Salento d'amare hanno un altro luogo dove sentirsi a casa. Il nuovo portale quisalento.it nasce nel solco dell'esperienza editoriale del mensile quiSalento. E' una scommessa editoriale che esplora nuovi territori dell'informazione. Il portale aiuta ad orientarsi tutti coloro che il Salento lo vogliono vivere fino in fondo attraverso Salento da scoprire. Una sezione, Salento news è dedicata a notizie, inchieste e speciali, con un aggiornamento quotidiano che metterà in primo piano ambiente, cultura e turismo. Una specifica sezione è poi riservata all'accoglienza con Salento vacanze, un'agile vetrina delle strutture d'accoglienza, dagli hotel ai B&B, dagli agriturismo ai camping, dai lidi balneari alle escursioni in mare, fino al turismo equestre. Resta in primo piano nel portale la sezione Salento eventi con una vera e propria agenda settimanale dei principali spettacoli, concerti, sagre, riti e mostre, immediata e di facile consultazione, per tenere sott'occhio il meglio del Salento.

quiSalento.it
è anche on line su Facebook (http://www.facebook.com/pages/quiSalentoit/187661737995007).

Lecce, 1° marzo 2012

Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica