Skin ADV

GOOGLE ADV

Sboccia il centro storico: al via i tre giorni di Leverano in fiore

Giovedì, 16 maggio 2019 - - Categoria: Attualità

Sedici nazioni, tre continenti, decine di maestri dell'arte floreale, un fiume di colori, profumi, un'ondata di estro e creatività, tutto nel cuore di Leverano. Fa il suo esordio anche la Cina, con due gruppi floreali, nella seconda edizione di "Leverano in fiore", ritrovata e rilanciata manifestazione dedicata all'arte floreale, organizzata dall'assessorato alle Attività produttive, quest'anno curata dal neonato comitato "Leverano in fiore", che raggruppa decine di aziende florovivaistiche del luogo.

"Dopo alcuni anni di assenza, ritorna una delle più prestigiose manifestazioni del nostro paese, Leverano in fiore", afferma il sindaco di Leverano, Marcello Rolli, "una rassegna che rappresenta la dinamicità e la forza di un settore trainante della nostra economia, quello florovivaistico. Si conferma la formula collaudata durante le precedenti edizioni: il patrimonio culturale del nostro centro storico, la musica e gli allestimenti floreali. La novità di questa rinnovata edizione è rappresentata dall'offerta enogastronomica. Questa manifestazione si aggiunge alle diverse iniziative già collaudate, tutte finalizzate alla promozione del nostro territorio che conferma sempre più la sua vocazione agricola, imprenditoriale e turistica".

"Il settore florovivaistico, in particolare per ciò che riguarda il fiore reciso, è un comparto che necessita di un forte rilancio", sottolinea Sandro Leone, assessore all'Agricoltura e alle Attività Produttive del Comune di Leverano, "Leverano in fiore rientra proprio in quest'ottica di promozione del territorio, con un'attenzione particolare ad uno degli elementi chiave dell'economia leveranese che in questo momento necessita della vetrina migliore possibile per iniziare una strategia di rinnovamento".

 

Al cospetto della torre federiciana, tutto il centro storico di Leverano si trasforma in un rigoglioso e variegato giardino, costellato da incantevoli composizioni che accolgono il flusso di visitatori; sorprendente, quello dello scorso anno, destinato ad aumentare, viste le premesse e i concorrenti in gara per "Arteflorando", sesta edizione del concorso internazionale organizzato da S.A.F.I.A. E20, con la direzione artistica di Francesco Durante. In gara 50 artisti floreali, suddivisi in 19 squadre, chiamati ad addobbare viuzze, corti e balconi del cuore leveranese. A fare da contorno, mostre varie e musiche.

Venerdì 17, l'apertura è affidata al Gaia Rollo Duo in via Lunga, mentre in piazza San Cosimo si escibisce Chaos Two. Dopo il taglio del nastro ufficiale, alle 21, in piazza Roma, il canto e l'incanto griko di Àspro, progetto di Ninfa Giannuzzi e Valerio Daniele. Sabato 18, alle 20 30, in largo Via Lunga, la cantautrice monopolitana Lory Coletty, accompagnata dal chitarrista Filippo Allegretti. In via San Cosimo, A due voci con Melissa Cavalera (voce) e Giancarlo Martino (basso elettrico); alle 21, in piazza Roma, Sunu Etoile, un incontro tra latin jazz e world music. Domenica 19, alle 20.30, in largo Via Lunga, il Cavalera Rogoli Duo, con Melissa Cavalera
(voce) e Fabio Rigoli (pianoforte) per un viaggio nel cantautorato italiano, brasiliano e americano.
Ritmi e melodie gitane, in via San Cosimo, con El Perro Andalù e, alle 21, in piazza Roma, la chiusura è con la voce di Martina Zecca per Riflessioni in chiave, dalla canzone d'autore allo swing.

Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica