Skin ADV

GOOGLE ADV

Sipario su Castel dell'Arte: quattro giorni di teatro nel Salento

Mercoledì, 23 ottobre 2019 - - Categoria: Salento News | Cultura

Una full immersion nel teatro contemporaneo, per avvicinare il grande pubblico, di ogni età, all'arte del teatrante, alle ultime produzioni e ai mestieri del teatro. Dura quattro giorni, da giovedì 24 a domenica 27 ottobre, tra Castrignano de' Greci, Novoli e Lecce, il Focus sul progetto Castel dell'Arte, promosso dall'associazione OTSE - Officine Theatrikés Salénto Ελλάδα e dalle compagnie MALTE e Principio Attivo Teatro, sostenuto dalla Regione Puglia nell'ambito del Programma straordinario 2018 in materia di cultura e spettacolo. 

Lo scopo è quello di mettere in contatto attori, operatori, compagnie e grande pubblico, con matinée riservati ai ragazzi delle scuole e spettacoli in case private, questi ultimi attraverso la formula di "Ogni casa è un teatro", la rassegna promossa da OTSE che porta i grandi nomi del teatro italiano in dimore private e altri spazi inusuali per il teatro.

Tra gli spettacoli in programma "Hanà e Momò" di Principio Attivo Teatro, sull'inclusione e l'integrazione; "Guarda come nevica" adattamento di "Cuore di cane" di Bulgakov a cura della compagnia Licia Lanera; "Storia di un uomo e della sua ombra" di Principio Attivo Teatro, con le musiche dal vivo di Leone Marco Bartolo; "Le mille e una notte" di LideLab; "Sconcerto per i diritti" di ErosAntEros; "Naufragium" di Malte, con Silvia Gallerano, Dario Lippi e Sonia Antinori. 

Info: Giovanni 340/3052157 (per gli spettacoli di Castrignano de' Greci e Lecce); Raffaella 327/7372824 (per gli spettacoli di Novoli).

Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica