Skin ADV

GOOGLE ADV

Storie di mare nella Città bella

Martedì, 17 settembre 2019 - - Categoria: Salento News | Cultura

Il mare, le sue storie, la sua gente, il suo futuro. Torna a Gallipoli l'appuntamento con la Settimana della Cultura del Mare, giunto all'ottava edizione, organizzato dall'associazione Puglia&Mare con il Comune e lo Sportello pesca del Gal Terra d'Arneo, per valorizzare, far conoscere e promuovere la salvaguardia e il rispetto di quella che è considerata la risorsa più importante della città e della regione, il mare e le attività a esso legate.

La consapevolezza della necessità di preservare l'ecosistema marino è il punto di partenza per lo sfruttamento responsabile delle sue ricchezze e per l'armonizzazione con la presenza antropica, un obiettivo da raggiungere attraverso un'opera di sensibilizzazione continua e ragionata che coinvolga tutta la comunità. È quindi un contenitore variegato, quello della Settimana della Cultura del Mare, che si propone di far avvicinare al mare attraverso laboratori per grandi e piccini, esperienze di realtà aumentata, proiezioni, convegni, mostre, visite guidate, degustazioni di prodotti del mare e una serata di gala con la consegna dei premi Vela Latina a coloro che si sono distinti per la particolare dedizione al mare, prevista per sabato 28.

Tra gli altri eventi in programma, la visita guidata gratuita alle scoperta delle dimore storiche e di scorci memorabili del centro storico con l'associazione Amart e il fotogrago Toti Magno; Il mare delle donne, realizzato insieme con la sezione Fidapa di Gallipoli presieduta da Anita Marzano; la presentazione del volume "Tecniche ed attrezzi di pesca nel Circondario Marittimo di Gallipoli" di Elio Pindinelli, che dialogherà con Nicolò Carnimeo giovedì 26; Il mare del ricordo per celebrare l'ingegno di Nunzio Pacella, Eugenio Vetromile e Michele Pagliarini. 

"La Settimana della cultura del mare, che l'amministrazione comunale ha ritenuto di sostenere sottoscrivendo un protocollo triennale con l'associazione Puglia & Mare, continua a crescere e si rafforza creando sinergie con le altre realtà del territorio, con il Gal Terra d'Arneo e i suoi Comuni costieri, con l'Area Marina Protetta di Porto Cesareo", ha dichiarato il sindaco di Gallipoli Stefano Minerva, "per raccontare sempre meglio la capacità di vivere il mare secondo la cultura ben precisa del rispetto e della valorizzazione del mare stesso".

Lo Jonio è quindi non solo semplice e affascinante scenografia ma il protagonista dell'evento che spazia dalla valorizzazione del comparto marinaro alla rivalutazione dei mestieri legati alla pesca e al turismo marittimo, promuovendo la qualità delle attività commerciali connesse, le tipicità dei territori e le tradizioni marinaresche locali. Tra le iniziative collaterali di questa edizione, c'è il concorso Icaro riservato a foto realizzate con droni sul tema marino, il Mercatino dei sapori e dei valori antichi allestito da mercoledì 25 sino a sabato 28.

Programma nei dettagli sul sito: www.settimanadellaculturadelmare.it. Info: 0833/261038.

Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica