Skin ADV

GOOGLE ADV

Un tuffo nei mitici '50 con il Rock'n'Roll Party

Giovedì, 01 agosto 2019 - - Categoria: Cultura

Torna a casa il Rock'n'Roll Party. Torna, sabato 3 agosto, a Erchie, in quel campo sportivo che lo ha visto nascere, crescere, anno dopo anno, fino a diventare uno degli appuntamenti più attesi dell'estate (e non solo!) pugliese. Tutto nacque proprio attorno al muro di cinta del campo sportivo, lungo una strada trasformata, da un manipolo di appassionati di rock'n'roll, in una sorta di divertente tuffo nell'America degli anni '50. Dove, nel cuore dell'estate, si aggiravano bizzarri figuri in giubbini smanicati in pelle, ciuffi e gonnelline vintage. Dove al cospetto di una gigantografia in cartapesta del mitico Fonzie, accadeva di tutto. Esilaranti e casarecci luna park, acconciature stravaganti, tutta l'allegria del vintage, poi musica, tanta musica, balli e l'immancabile tuffo sul pubblico di Elvis.

Compie 14 anni il Rock'n'Roll Party, tre lustri di rock'n'roll, di ciuffi, miti e moto, di pin up e "bulli e pupe", di divertimento all'insegna di un pizzico di follia e di tanta, tanta musica. All'insegna, soprattutto, di tante originali iniziative, sia nel cuore della festa ma anche per la promozione, nel corso degli anni effettuata per cielo, per terra e per mare, da piccoli aeroplani alle canoe, passando per simpaticissimi gadget. Tutto per una giornata di festa condivisa, autogestita e autofinanziata, una sorta di villaggio di musica e divertimento, con bancarelle di abbigliamento vintage, pin up, tatuatori, angolo areografia e pinstriping, installazioni d'arte, un'area con meccanici specializzati in motori d'epoca e, ovviamente, stand gastronomici e spillatrici di bionde a go-go.

Dopo un paio d'anni fuori dai confini ercolani, il più grande raduno r'n'r del Sud Italia, torna a casa e, sul palco, per l'occasione, accoglie un ospite davvero speciale, per infiammare il pubblico degli amanti dei "fabulous fifties". Sul palco c'è infatti Robert Gordon, leggenda vivente del rock'n'roll a stelle e strisce, in un live per l'unica data italiana del suo ultimo tour. Ovviamente, il cantante statunitense non è che la punta di diamante, l'headliner di una serata strabordante di sorprese e, ovviamente, ammiccanti e applauditissimi spettacoli di burlesque, quelli di Miss Bianca Nevius, artista italiana nota nel panorama burlesque mondiale che incarna più di chiunque altro lo stile di una vera pin-up anni '50.
Tornando al palco, a far scatenare il pubblico The Di Maggio Connection, il power trio che mixa tutte le facce più selvagge del rock'n'roll e dello swing in una miscela a dir poco esplosiva.
E poi ancora gli Space Rocket, band ferrarese il cui sound affonda le radici in sonorità old school; i Crash Boom Bang, i cui brani raccontano storie di epoche diverse, di sentimenti universali, di drammi moderni e di ricordi lontani, il tutto immerso in un'atmosfera vintage; Jin & The Vampires coi loro suoni rockabilly e psycobilly e ritmi rock'n'roll che si intrecciano con il Lousiana Blues in un vortice infernale di emozioni.
E, dopo anni di gloriosa conduzione della serata, il grande Mirkaccio, autentico maestro del varietà, cede lo scettro ad un'artista di altrettanto grande caratura Vibrissa, performer unica nel suo genere, che in ogni suo spettacolo rievoca gli splendori dell'epoca d'oro trascinando gli spettatori nelle sue visioni.
Inizio ore 22.30. Info: 349/7546883.

Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica