Skin ADV

GOOGLE ADV

Ville in festa: nei giardini più belli sul mare di Finibusterrae

Sabato, 12 maggio 2012 - - Categoria: Attualità

Chissà quante volte ognuno di noi avrà sospirato "se solo fosse mia..." alla vista di una delle splendide ville sul lungomare di Leuca, immaginando feste nel salotto buono, le scarpe tirate a lucido e gli abiti da gran sera degli invitati, sprofondati tra i guanciali. Bisogna attendere "Ville in festa" per non sentirsi più dei sognatori, dal momento che per due giorni i giardini di queste splendide costruzioni tornano a vivere i tempi migliori con il ricco calendario di eventi promosso da una miriade di enti e associazioni.

Mentre il finto pepe svolazza al vento e i cuscini di suocera fanno bella mostra tra le aiuole, i giardini più belli di Leuca non hanno più segreti grazie anche ai giovani ciceroni delle scuole che accompagnano i visitatori alla scoperta di queste splendide costruzioni edificate tra la fine dell'Ottocento e inizi Novecento. Come valve di una conchiglia, sabato 12 e domenica 13 si schiudono i giardini di alcune tra le ville più belle che popolano il lungomare jonico con una originale "sfilata" di giardini e architetture. C

Prime colazioni in stile ottocentesco, quartetti musicali, tè danzanti sono all'ordine di sabato 12 e domenica 13, una due giorni impreziosita anche dalla presenza del circolo pugliese della Società di Danza diretto da Assunta Fanuli, il cui corpo di ballo danza a passo di valzer in costume d'epoca. Inoltre, è possibile pernottare nelle strutture convenzionate, arrivare in treno o addirittura ammirare il litorale dalla prospettiva del mare con le escursioni in motobarca.

Le visite guidate alle ville sabato 12 iniziano a partire dalle 9 sino alle 12.30 e riprendono nel pomeriggio dalle 15.30 fino alle 18. Si rispetta la stessa tabella di marcia domenica 13, ma per questa giornata di festa sono previsti alle 19 il concerto dell'orchestra giovanile di Lecce, diretta dalla bacchetta del maestro Sergio Carluccio. Mezz'ora più tardi la cascata monumentale dell'Acquedotto pugliese inizia il suo spettacolo di zampilli (l'apertura è una rara occasione), mentre calessi e carrozze d'epoca messe a disposizione dall'associazione Amici del Murgese rievocano scene dei tempi che furono sul Lungomare Colombo.

Reading e installazioni floreali impreziosiscono la manifestazione, al pari del teatro minimo di Diso Pisani con l'allegra scorribanda di figuranti in costume e concerti di violini. Inoltre, spazio all'arte con le mostre di artisti nazionali e internazionali previste in Vico degli artisti e negli splendidi giardini di Leuca.

Info e prenotazioni: 0833/758242.

Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica