Skin ADV

GOOGLE ADV

Economia ed ecologia insieme
per un futuro sostenibile

Mercoledì, 26 febbraio 2014 - - Categoria: Speciale Regione Puglia

Intervento del Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola sul tema dell'ambiente, per quiSalento e quisalento.it


Penso che in questi anni, in materia ambientale, la mia Amministrazione abbia dato tante risposte ai pugliesi. La recente approvazione del Piano Paesaggistico, solo per citare uno degli ultimi atti approvati, ne è la prova.

Siamo partiti da una condizione medioevale, quella per cui la Puglia non era dotata neanche del Piano di assetto idrogeologico, la cui assenza consentiva una urbanizzazione irresponsabile e la cementificazione selvaggia. Con questo Piano Paesaggistico noi tuteliamo in modo reale e non retorico il nostro territorio. Oltre a prevedere divieti e vincoli, il Piano contempla cinque progetti territoriali.

Uno, ad esempio, è il progetto per la mobilità dolce, funzionale a rendere il territorio più fruibile attraverso una viabilità che penetri all'interno di quei luoghi che il turista deve conoscere e che spesso sono poco conosciuti anche dagli stessi abitanti. Si tratta di una mobilità ferroviaria, ciclabile o di trekking, che coinvolge anche i 900 km di costa pugliese, magari visibile dal mare.
Insomma, una Puglia che intende innovare il rapporto tra ambiente ed economia, attraverso una poderosa opera di recupero e tutela del territorio.

Una Puglia che chiede che la crescita economica incorpori la propria eco-sostenibilità non come una camicia di forza, ma come occasione di sviluppo. Una Puglia che non vuole mai più accettare un destino che ne offuschi la bellezza.

In questi anni abbiamo cominciato a capovolgere il senso di una storia che è stata di abuso costante e sistematico e di violazione di ecosistemi.

La crisi ambientale è la scena su cui dobbiamo collocare le nostre azioni e ricostruire il nostro senso di responsabilità: dobbiamo, soprattutto, ripristinare l'integrità di ecosistemi preziosi, fare un lavoro di cura, manutenzione, messa in sicurezza del territorio: un lavoro di tutela e di valorizzazione del nostro paesaggio, delle cose che siamo e delle cose che abbiamo.

I Parchi, per citare un altro dato interessante, sono un crocevia in cui precipitano tante questioni: rappresentano non soltanto il tema della conservazione, ma anche un elemento assai dinamico di ripensamento dei modelli di sviluppo, delle attività antropiche di un territorio, di riqualificazione del modello economico. Economia ed ecologia: questo è il nesso decisivo, il nodo inestricabile che può schiudere le porte ad un futuro sostenibile.

La politica o guadagna questa riconciliazione con l'ambiente, oppure non varrà nulla.


Nichi Vendola
Presidente della Regione Puglia

LE ALTRE NOTIZIE DELLO SPECIALE REGIONE PUGLIA

Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica