Fumetto, editoria, disegno: a Lecce arriva Holm!

Martedì, 07 maggio 2019 - Autore/Fonte: Lara Gigante - Categoria: Cultura

Arriva a Lecce un festival dedicato all'editoria, al disegno, generato dalla sinergia del collettivo artistico Lamantice insieme alle Officine Ergot. Una rivista indipendente che "dà fiato ai disegni", ridisegnando notizie di attualità, e uno spazio culturale attivo sin dal 2004 e che si muove all'interno del panorama editoriale, libero e indipendente, ora anche editore.Un nuovo progetto che produce il primo festival di genere.

Fulcro della rassegna: la possibilità di conoscere più da vicino ciò che si muove intorno e dentro il panorama editoriale contemporaneo e all'illustrazione ad essa connessa, raccontati, spiegati dai protagonisti che la animano. Una kermesse ben articolata in un ricco e folto calendario di ben 20 appuntamenti , distribuiti in 7 differenti realtà e in spazi in cui si svolgono incontri con professionisti, vengono presentate mostre, si tengono workshop e si presentano progetti editoriali .

Si inizia oggi 7 maggio, presso le Officine culturali Ergot, dove oltre a presentare la rassegna e i suoi ospiti , si svolgerà l'incontro con Giancarlo Montelli, personalità di spicco nel mondo del disegno e dell'illustrazione. L'ospite, oltre a portare la sua esperienza di artista e di art director, racconterà la relazione tra illustrazione, carta stampata e durata, della stessa, nel tempo. Emblematico, quanto programmatico, il nome pensato per questo evento : "Il quotidiano illustrazione di un giorno, il settimanale illustrazione di sette giorni".

Moltissimi gli ospiti invitati ad intervenire e a presentare gli incontri, molte le mostre : il 10 maggio, sempre presso le Officine Culturali Ergot, "il male copertine 1978/1980" evento introdotto da Stefano Cristante dell'Università del Salento e dall'ospite Antonello Vigliaroli del Splash Archivio Andrea Pazienza - MAT San Severo. Anche la collettiva TRUE COLORS, a cura degli illustratori di Lamantice, torna in scena l'11 maggio, a raccontare 50 anni di storia del movimento LGBT negli spazi dell'associazione RA.NE, Rainbow Network.

Il 12 maggio, il Fondo Verri apre le porte alla personale di Giancarlo Nunziato, artista salentino che porta la sua "stamperia nomade", innesto virtuoso tra incisione e pittura, dal forte impatto visivo e connotato dai suoi familiari colori caldi e terrosi. Per l'occasione, l'artista presenta "Festa Mobile- Monotipi per un diario", un sua personale ricerca che traspone il mondo della letteratura, attraverso il suo immaginario artistico. La serie si ispira ai volti dei protagonisti del "diario dei ricordi" di Ernest Hemingway, da Gertrude Stein a Scott Fitzgerald, da T. S. Eliot a James Joyce e altri suoi compagni di viaggio, scandita poi dall'originalità del colore pittorico e del suo gesto, sul solco del tratto inciso.

"Osservare l'invisibile", la personale di Valeria Puzzovio il 25 maggio è ospitata da LO.FT, che guida nella rarefazione di un mondo immaginato e onirico, fatto di suggestioni e ricerca visiva instancabile.

La rassegna non può che creare l'occasione di presentare il 31 maggio, l'atteso terzo numero de Lamanticemag e i suoi, sempre più numerosi, illustratori e contributi.

Il 2 giugno le sale del MUST concludono la rassegna, aprendo la personale dell'illustratore torinese, Marco Cazzato, visitabile per tutta l'estate sino al 31 Agosto.

Non mancano incontri e talk su epigoni storici diventati classici e cult dell'immaginario; del fumetto italiano si parla con Mario Milano a proposito di "70 anni di Tex Willer", seguono approfondimenti e workshop sul genere, sul manga e anche laboratori per bambini.

Evidente l'intento di unione e fermento capillare che l'iniziativa mette in opera, oltrepassando il semplice senso divulgativo. Il fitto e denso calendario, attento ad un pubblico ampio, diventa occasione di connessione e conoscenza, andando a creare un reticolato tra le realtà che ospitano gli eventi e i fruitori stessi, nell'ottica di una collettività cooperante culturalmente sempre più ampia.

(Lara Gigante)