Skin ADV

GOOGLE ADV

Nel cuore del Mediterraneo, Gallipoli parla sabir

Mercoledì, 09 ottobre 2019 - - Categoria: Salento News | Attualità

Il Mediterraneo, i suoi luoghi, le sue lingue. È dedicata al Mare Nostrum, la quinta edizione del Gozzo International Festival, allestita a Gallipoli da giovedì 10 a domenica 13 con la collaborazione di Caroli Hotels.

È il Sabir, la lingua franca dei porti affacciati sulle due sponde del Mediterraneo, il filo conduttore dei quattro giorni in cui si celebra il gozzo, i suoi colori, la sua livrea, le tecniche antiche di costruzione e lavorazione del legno, ma soprattutto il suo significato, l'essere denominatore comune e mezzo di attraversamento, di unione, di contatto, proprio come un idioma condiviso.

La Galleria dei Due Mari è il cuore della manifestazione che si divide in tre rubriche: vita di bordo, vita di porto e cambusa del marinaio, tra regate e veleggiate, con la partecipazione di oltre dieci equipaggi provenienti da tutta Italia, cantiere e mostra di maestri d'ascia, racconti, installazioni fotografiche e laboratori dedicati a grandi e piccini.

Non manca la cucina, rigorosamente marinaresca, con le degustazioni a base di piatti di mare, pescato fresco del giorno e specialità prettamente gallipoline, dalla scapece alla zuppa di pesce. 

La tradizione, quella prettamente gallipolina, è al centro di altri incontri e iniziative, fra cui quello con Luigi "Mbapì" Tricarico per parlare delle confraternite religiose e con i fratelli Abate per illustrare le tecniche della trama delle nasse gallipoline.

Info programma: www.gozzointernationalfestival.com

Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica