Skin ADV

GOOGLE ADV

Ogni cosa fiorisce… Emozioni in musica per la Shoah

Giovedì, 07 febbraio 2013 - - Categoria: Cultura

Dal filo spinato prende forma un pentagramma su cui si adagiano, una ad una, le note. A Cavallino, sul palco del Teatro Ducale, per due giorni ricchi di musica, mostre e testimonianze "Ogni cosa fiorisce... e per sempre sorride". L'evento, promosso dall'Accademia del Rinascimento Mediterraneo, porta in scena due gruppi di giovanissimi per un tuffo nella memoria, per riemergere dalle macerie della Shoah.

La parte concertistica è opera della "Giovane Orchestra del Salento" che, diretta da Claudio Prima con gli arrangiamenti di Emanuele Coluccia, ha coinvolto più di 150 musicisti dai 15 ai 25 anni. Intervenendo direttamente nelle fasi progettuali, i ragazzi propongono un repertorio inedito nei testi e nelle musiche, un modo nuovo e giovane di essere ensemble. Il secondo team di ragazzi è quello presentato dall'associazione "Terra del Fuoco" che, con il progetto il "Treno della Memoria", ha fatto vivere da vicino a circa 800 allievi delle scuole pugliesi il dramma dei ghetti di Cracovia e dei campi di concentramento di Auschwitz e Birkenau, in Polonia. Di ritorno dal viaggio, gli studenti hanno dato libero sfogo alle loro impressioni elaborandole in diverse forme espressive sotto il coordinamento di artisti e dello staff dell'associazione.

Il concerto-evento parte venerdì 15 febbraio, alle 21, con la performance della "Giovane Orchestra del Salento" intitolata "In una sera il sole", frase tratta da una poesia di un bambino di Terezin che durante la prigionia ad Auschwitz ha confidato alla scrittura il suo piccolo sogno di libertà, prima di essere ucciso nel 1943.

Sabato 16 si apre alle 10 con i momenti musicali, le letture, le testimonianze e i dibattiti dell'assemblea giovanile "Ci andremo in tanti, verso questo sogno", citazione di una poesia di Alena Synkovà, sopravvissuta all'olocausto. In serata, alle 21, nuovo concerto con la "Giovane orchestra" di Claudio Prima.

Per l'iniziativa è stata attivata una campagna di crowdfunding sulla piattaforma Ulule per sostenere con un contributo il progetto. (Antonella Gallone)

Biglietti: al botteghino venerdì 12 euro, sabato 15 euro; in prevendita venerdì 10 euro, sabato 12 euro. Info e prevendite: 329/8035115.

Torna a inizio pagina

ClioCom © copyright 2018 - Clio S.p.A. Lecce - Tutti i diritti riservati