Skin ADV

GOOGLE ADV

Oltre i Muri per la Settimana della Cultura

Lunedì, 04 marzo 2019 - - Categoria: Cultura

"Oltre i muri", questo il tema della Settimana della Cultura 2019 presentata in mattinata a Palazzo Adorno a Lecce, iniziativa organizzata dal Conservatorio "Tito Schipa" in collaborazione con Regione Puglia, Provincia di Lecce, Comune di Lecce e Università del Salento.

Una scelta che omaggia l'anniversario della caduta del Muro di Berlino ma non può non richiamare alla mente i tanti muri, metaforici e letterali, di cui è invasa l'attualità, in un particolare momento storico in cui s'innalzano sempre più frontiere e divisioni.

Muri declinati nelle arti, con un omaggio inedito all'album dei Pink Floyd dedicato al Muro di Berlino, "The Wall", straordinariamente riarrangiato dal laboratorio di musica da camera del Conservatorio, culmine dell'intera settimana.

Ricco il programma, che inizia mercoledì 6 marzo, alle 18 al teatrino del Convitto Palmieri, con la tavola rotonda su cultura, musica e danza oltre i muri, in compagnia di Corrado De Bernart del Conservatorio "Tito Schipa", Fredy Franzutti del Balletto del Sud, Massimo Guastella dell'Università del Salento, Aldo Patruno del Dipartimento sul Turismo della Regione Puglia e Giuseppe Seracca Guerrieri del Rotary Club.

Giovedì 7, appuntamento alle 11 presso la Biblioteca del Museo Castromediano per la firma del protocollo d'intesa tra Conservatorio e Polo Biblio Museale, allietato da Chiara Shqepa al flauto e Sara Schepis alla chitarra. Alle 18, al teatrino del Convitto Palmieri, si parla di "Abbattere i muri tra i popoli", ricordando lo sbarco degli albanesi a Brindisi nel 1991.

Venerdì 8, si parla "Oltre i muri di genere" alle 18 presso le Officine Cantelmo, insieme al flauto di Arianna Picci e l'arpa di Federica Cataldi, in compagnia di Loredana Capone, Adriana Poli Bortone, Daniela Fusco, Stefania Mandurino e Maddalena Tulanti.

Sabato 9, giornata dedicata alla rievocazione della Caduta del Muro di Berlino, sin dalla mattina, presso l'auditorium del Museo Castromediano con l'evento "1989: l'anno che cambiò alla storia". In programma, la proiezione del video sul muro di Berlino con il violoncello di Gabriele Musio e la tavola rotonda in compagnia di Rocco Buttiglione, Stefano Minerva, Claudio Signorile e Dario Stefano. In serata alle 19, presso le Manifatture Knos, si inaugura la mostra fotografica "Raccontare Berlino e la sua storia". 

Domenica 10, omaggio al Muro per eccellenza, "The Wall", album culto dei Pink Floyd, con il concerto presso le Manifatture Knos alle 20. In scaletta, i brani dell'album dedicato al Muro di Berlino riarrangiato dal Laboratorio di musica da camera coordinato da Daniele Vitali con contributi visual della Scuola di Musica Elettronica del Conservatorio e Cesare Saldicco. 

Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica