Rachele Andrioli e Rocco Nigro vincono il premio Folk Eiserner Eversteiner in Germania

Lunedì, 28 gennaio 2019 - - Categoria: Cultura

Sono in tournée internazionale, Rachele Andrioli e Rocco Nigro, per presentare alle platee europee "Maletiempu", terza uscita discografica dopo "Maldimè" e "Malìe", uscito la scorsa estate, prodotto da Eraldo Martucci e dalla Dodicilune di Gabriele Rampino e Maurizio Bizzochetti per Fonosfere. Proprio con il terzo album, che racconta di viaggi, partenze, migrazioni, passate e presenti, lo scorso 26 gennaio i due hanno vinto il Premio Folk Eiserner Eversteiner al festival FolkHerbst in Germania, prestigiosa kermesse che, dal 1991, ha contato la partecipazione di circa 2500 gruppi e solisti provenienti da quasi tutte le regioni d'Europa. 

Tutte le tracce sono il frutto della commistione della sensibilità musicale dei due, che reinterpretano in chiave personale e sensibilità moderna la musica popolare, salentina e non, facendo tesoro delle collaborazioni, degli incontri e delle tante esperienze maturate negli anni, arricchendo il ricco repertorio di brani inediti. "È un viaggio non solo verticale, con la trasmissione del proprio patrimonio da una generazione all'altra, ma che investe anche un'insolita mobilità orizzontale, nello spazio, da un paese all'altro", commenta Martucci, "Ed è quello che accade soprattutto nei canti popolari, in cui la distanza di secoli e luoghi viene annullata come per incanto, ritrovando ancora una volta nuova e fresca vita grazie alla voce di Rachele Andrioli ed alla fisarmonica di Rocco Nigro. Un duo affiatato che al suo terzo cd continua a far rivivere con sensibilità moderna i canti della tradizione del Sud Italia, non trascurando però di fornire il proprio personale e originale apporto con alcuni brani inediti. Una sorta di "emigrazione" che ha loro consentito di portarsi il proprio habitat, e di implementarlo però dall'incontro con le altre culture. Una casa musicale mobile, dunque, ricca ovviamente della musica popolare meridionale e salentina in particolare".

 

Dopo varie tappe in Italia, Europa e Sudafrica e dopo il concerto al FolkHerbst, il tour di presentazione di Maletiempu, grazie alla collaborazione con Crépuscule Productions e Uasc, prosegue a Mosca martedì 29 e Vilnius in Lituania giovedì 31 gennaio con la danzatrice Cristina Frassanito per BuyPuglia Tour. L'8 febbraio il duo rappresenta l'Italia alla dodicesima edizione dell'importante Festival Au Fil des Voix di Parigi mentre il 9 e 10 febbraio si esibirà a Tirana e Korça in Albania con il violoncellista Redi Hasa.