Skin ADV

GOOGLE ADV

Salento e Giamaica alle radici della musica

Sabato, 13 ottobre 2018 - - Categoria: Salento News | Attualità

Uniti, stretti, avvinghiati artisticamente, il Salento e la Giamaica continuano a celebrare la propria unione a suon di musica. Grande festa quindi, a Kingston, capitale dell'isola caraibica, dove sabato 13 ottobre si presenta ufficialmente "Root of the music", il secondo album nato dalla fortunata collaborazione tra il "Grammy" Richie Stephens e The Ska nation band, ensemble dei producer e cantanti salentini Rankin Lele e Papa Leu.

A due anni dal cd d'esordio del progetto, "Internationally", dopo tanti concerti e grandi platee (come quella del 6 agosto scorso al National Stadium di Kingston per il 56° Indipendence Celebration Grand Gala) è il momento del "secondo figlio", registrato tra l'Adriatic Sound Studio di Trepuzzi e il Pot of gold Studio di Kingston.

Da "'O Sole mio" a "Volare", insieme all'intramontabile successo pop, "Ti amo" di Umberto Tozzi, il disco è un esplosivo mix di reggae e ska, con il vocalist che canta in inglese e italiano, insieme ai musicisti salentini che giocano con tante incursioni durante i brani. In generale, in questo cd, Richie Stephens rende omaggio alla cultura della Giamaica, il suo paese natale, e all'Italia, che nell'ultimo periodo lo ha adottato artisticamente.

"Sono molto orgoglioso di questo album - ha dichiarato Richie Stephens - specialmente perché contiene dei classici giamaicani e italiani. "'O Sole Mio" è il simbolo dell'Italia nel mondo. 'Volare' è una canzone conosciuta nel mondo, oltre che da tutti i giamaicani: quando lo ascolti ti senti davvero "Nel Blu Dipinto di Blu", e rappresenta il sogno di una società migliore. "Ti Amo" la conosco da quando ero ragazzo, anche se sono cresciuto credendo fosse un classico americano. Dopo aver scoperto che è un brano di Umberto Tozzi, mi è sembrato naturale interpretarla con Tammy T che è una grande vocalist e che è anche la nostra backing vocal nella Ska nation band."

Diverse le ospitate, come quella di Toots Hibbert (voce dei Toots & the Maytals) in "Country Bus" e "Joy", o Bounty Killer nella hit "Bad Boys in Town". Da sottolineare, poi, la grande "protesta collettiva" di "No G.M.O.", con tantissimi esponenti della cultura reggae giamaicana, come il poeta dub Mutabaruka, Freddie Mc Gregor, Cocoa Tea, Ninja Man, Louie Culture, Romain Virgo, Tammi T, Ed Robinson e il giovanissimo talento (appena dodici anni) Wanye J.

Nella Ska nation band, con Papa Leu e Rankin Lele ci sono: Alessandro «maestro» Garofalo, Ottie Lewis, Fossa Drummer, Leo Klaus, Morello Selecta, Luca Manno, Gianluca Ria, Gaetano Carrozzo, Andrea Perrone e Giancarlo Dell'Anna e la vocalist Tammy T.

Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2018 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica