Skin ADV

GOOGLE ADV

Baia Verde

 

E' il mare per eccellenza di Gallipoli, la spiaggia della Baia Verde, subito a sud dell'abitato. La spiaggia, lunga circa tre chilometri, inizia a Lido San Giovanni dove, nei pressi dello stadio, si imbocca la stretta strada litoranea che d'estate diventa spesso teatro di ingorghi (dopo averla resa a senso unico in direzione sud, c'è il progetto di limitare il traffico e istituire delle navette creando anche una pista ciclabile). La spiaggia bianca, pur colpita dal fenomeno dell'erosione, si specchia in un mare verde smeraldo.

Le dune, una volta più alte, oggi sono una piccola cornice della spiaggia su cui, protetta da piccoli recinti in legno, è tornata a fiorire la macchia mediterranea. Nella parte sud la spiaggia della Baia Verde termina, subito dopo i due grandi alberghi sul mare, con una piccola pineta che la congiunge alla baia del Pizzo.

Fino a qualche anno fa la Baia Verde era regno incontrastato delle famiglie in vacanza, grazie anche ai fondali abbastanza bassi vicino alla battigia che rendono agevole la balneazione anche per i bambini. Negli ultimi anni, la spiaggia è diventata un paradiso della movida notturna in riva al mare, grazie al proliferare di stabilimenti balneari che si trasformano in discoteche e affollati locali da happy hour.

Proprio al centro della baia sorge il quartiere residenziale che prende il nome dalla spiaggia ed è un piccolo concentrato di strutture ricettive, case a schiera e villette.

 

Borghi e città

Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica