Skin ADV

GOOGLE ADV

Casalabate

 

Casalabate, un tempo piccolissimo borgo di pescatori e di contadini, è oggi una località balneare letteralmente affogata dal piccolo e disordinato abusivismo edilizio. L'erosione della costa, peraltro, minaccia lo stesso borgo. Sul lungomare, dove sorge l'Hotel Perla, in perfetto stile mediterraneo, ci si può fare il bagno sulla spiaggia di sabbia e scogli che resiste al fenomeno dell'erosione. La torre, in stato di abbandono, è l'unica traccia di storia antica.

Appena fuori dall'abitato, verso sud, prosegue la spiaggia libera, selvaggia, per lungo tempo in stato di abbandono. Oggi proprio questo tratto di costa viene valorizzato, grazie ad un'azione di riqualificazione con l'insediamento di nuovi lidi balneari e il recupero della fascia dunale della lunga spiaggia, tornata ad essere luogo di stabile frequentazione della comunità locale, un vero e proprio "salotto" popolare sul mare.

 

- Vai sulla pagina facebook di quiSalento, clicca "mi piace" e vota la spiaggia (libera) più bella del Salento

Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica