Skin ADV

GOOGLE ADV

Emanuele Coluccia | In volo sul jazz

Nonostante sia imbevuto musicalmente di America e per molti anni abbia assaporato ogni sfumatura dell'aria newyorkese, nonostante le innumerevoli collaborazioni in ambito folk, etno e blues, Emanuele Coluccia per "Il volo", suo esordio da solista, mette da parte molte delle contaminazioni che hanno attraversato la sua storia artistica per abbracciare il jazz nella sua totalità. Il jazz, estraniante e affilato, vicino al gusto antico ma con la freschezza del moderno.

È un'opera di "piano solo" che va dritta al cuore, con la delicatezza e l'incisività propria dei più grandi, e che si esplicita, passo dopo passo, nel preciso e asimmetrico dipanarsi di ogni nota, puntuale e valorizzato nell'astratta precisione dell'improvvisazione. Classico e istintivo sono proprio i sentori che emergono, sorretti dalla formazione della prima ora del musicista salentino che studia musica fin dall'età di sei anni e ha iniziato ad avvicinarsi al pianoforte compiuti gli otto. Molto prima di lasciarsi incantare dal mondo del jazz, dell'improvvisazione e del sassofono, imbracciato per la prima volta a diciotto anni. La totalità dell'artista si intuisce, in fondo, anche da questo.

Il suo sassofono è conosciuto ai più, mentre il pianoforte è la sua prima passione, e Coluccia gli fa la dichiarazione d'amore in dieci tracce. Siano esse interne ("Inner wings") o esterne ("Il volo"), le ali che conducono sui sentieri del mondo battono veloci e sicure, fermandosi e planando solo quando necessario, per poi esser pronte a vibrare a ogni nuovo refolo di vento. Dall'aria alla terra, si scende lungo un "Cammino" con risoluta lentezza, per permettere di dare il giusto peso ad ogni passo, ad ogni sguardo lanciato sul sentiero che conduce alla "Palacìa" attraverso le "Serre salentine". Aria e terra rossa, mare e meditazione, le dita sfiorano leggere i tasti, restituendo spazialità, senso del luogo e del tempo. (Matteo Tangolo)

Emanuele Coluccia, Il volo, Workin' Produzioni, 2014.

Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica