Skin ADV

GOOGLE ADV

Marina di Andrano - Grotta Verde

Una scogliera sul mare blu. La marina di Andrano conta su una lunga costa che per tre chilometri offre la possibilità di discese a mare fra gli scogli. Due sono le spiagge più accoglienti, la Botte e Marina della Torre, collegate da un moderno lungomare pedonale inaugurato nel 2001, il lungomare delle Agavi.

E' nella Marina della Torre che si trova una delle grotte marine scenograficamente più attraente: è la Grotta Verde. Ci si arriva dal mare, bastano poche bracciate per raggiungere lo stretto ingresso dell'anfratto, una "stanza" sul mare con stalattiti e scogli che insieme all'acqua si colorano di un verde smeraldo, grazie alla rifrazione dei raggi del sole ma anche alle piccole alghe che crescono sulle pareti alimentate dall'alta umidità dell'ambiente. La cavità naturale assume sfumature diverse durante il giorno offrendo uno spettacolo suggestivo.

Poco distante c'è il Fiume, che prende il nome da una sorgente di acqua dolce e che può offrire riparo a piccole imbarcazioni. La zona Botte, invece, è una scogliera bassa, in parte terrazzata con alcuni gradini scavati nella roccia per agevolare la discesa a mare ed è per questo assai frequentata soprattutto dalle famiglie.

- Vai sulla pagina facebook di quiSalento, clicca "mi piace" e vota la spiaggia (libera) più bella del Salento

Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica