Skin ADV

GOOGLE ADV

Pesca/Le prede nella rete

di EDOARDO POLITO

Dalla rete da pesca a quella della condivisione via web. E' così che i pescatori di tutto il Salento si incontrano online. Merito del blog Salento Pesca, ideato per gli amanti di ciò che può essere ormai definito uno sport, un'attività ideale per una provincia che ha oltre duecento chilometri di costa e un mare sempre generoso. E infatti fin dalla home del sito si possono leggere le esperienze di tantissimi pescatori, associazioni, singoli agonisti salentini che hanno deciso di condividere le loro emozioni attraverso racconti e foto. Ne viene fuori un piccolo ma eloquente campionario di pescatori ma anche di prede, con foto di notevoli esemplari di dentici, ricciole, spigole, aguglie, lampughe, ecc.

Il funzionamento del sito, che non viene aggiornato spesso, è semplice: basta inviare una mail agli amministratori con il proprio "reportage" e in allegato qualche scatto per far pubblicare la propria avventura. Il blog è anche un ottimo "libro" per chi è alle prime armi con le canne da pesca; tra le sue pagine virtuali, infatti, si descrivono accuratamente i due principali metodi di "caccia", quello con il monel (un'esca artificiale) e quello con l'esca viva. Vengono anche catalogati tutti i pesci che possono essere trovati nelle acque salentine e mediterranee in base alla razza, al nome latino e alla grandezza.

Per quanto riguarda la misura, è giustamente riportata quella minima perchè, al di sotto di essa, il pesce va liberato in mare. Alcune sezioni sono dedicate anche alle associazioni salentine che hanno brillato in tornei nazionali, come la Lega Navale di Otranto che si è aggiudicata nel 2004 il campionato nazionale di traina d'altura, e alle gare che si organizzano nel Salento, come il Trofeo Pisacane Dolmic di Brindisi.
www.salentopesca.org

(dicembre 2011)
Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica