Skin ADV

GOOGLE ADV

Radiobellamì | Nuove esperienze per la tradizione

È come trovare un cantante, meglio, un cantore salentino, nel bel mezzo di una sessione di clubbing berlinese. Una scena strana anche se, al suo fianco, ci sono un rapper e un dj. Ma in musica tutto è possibile, e così è stato per Radiobellamì, nuova esperienza musicale e trio formato da Cosimo Giagnotti, da sempre impegnato in progetti di musica popolare (Criamu e Mascarimirì), una delle voci più radicali nel panorama di riproposta. Quindi Dario Blasi, in arte Dj bellezza, anima sonora, elettronica e "sintetizzata" di Radiobellamì, e Daniele DD Cannazza, rapper del terzetto che si è avvalso della collaborazione di Valentina Mazzotta (autrice dei testi per Cosimo Giagnotti), e Federico De Pascali, alla mandola.

Il risultato, per ora, sono cinque brani rilasciati da poco nella rete. Brani che sono il punto e la sintesi dell'incontro tra i tre: elettronica (soprattutto drum'n'bass), melodie tradizionali salentine, flow hip hop. Un connubio incentrato sulla sperimentazione a tutto tondo e la ricercatezza dei testi, dialettali e non, "cantilenati" e ritmati. Il resto è tutto all'insegna della commistione, del "danzereccio spinto", dello "scratch", delle arie popolari ben dosate nell'economia dei brani. È così per "Forasteru", cuffie allacciate e volume al massimo, suggestioni metropolitane e uno struggente canto "contadino". Un matrimonio tra diversi che incuriosisce anche negli altri brani: "Muratore", "Rokko", "La società", "La vendemmia".

Torna a inizio pagina
ClioCom © copyright 2013-2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati - layout e grafica